US Open U18, Musetti va in finale a New York: battuto Brooksby 6-3, 6-3

Tennis

Ventotto anni dopo Andrea Gaudenzi, un italiano è in finale nel torneo juniores degli US Open. Lorenzo Musetti (16 anni) ha battuto in semifinale Brooksby 6-3, 6-3 e affronterà in finale il vincente di Tseng-Wild. L'ultimo italiano ad aggiudicarsi uno slam under 18 era stato Gianluigi Quinzi a Wimbledon nel 2013

NADAL SI RITIRA: FINALE DJOKOVIC-DEL POTRO

Un sogno che ora è più vicino alla realtà: Lorenzo Musetti può ambire al titolo degli US Open Under 18, 28 anni dopo il successo newyorkese di Andrea Gaudenzi vincitore a Flushing Meadows nella categoria giovanile nel 1990, e cinque anni dopo la vittoria di Gianluigi Quinzi a Wimbledon nel 2013. L'italiano ha, infatti, Sconfitto in semifnale l'americano Jenson Brooksby con il punteggio di 6-3, 6-3 in uno scenario davvero particolare come quello del Louis Armstrong, il secondo campo del torneo americano. 

Ora Musetti attende in finale il vincente tra Tseng Chun-hsin (numero 1 juniores e vincitore quest'anno sia del Roland Garros che di Wimbledon) e Seyboth Wild. Musetti ha solo 16 anni, è del 2002, mentre i suoi avversari sono del 2000, due anni più anziani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche