Sognando Federer: chi è Lorenzo Musetti, finalista agli US Open Junior

Tennis
musetti

Indicato da molti come un futuro campione, il 16enne di Carrara ha stupito tutti raggiungendo la finale a New York nonostante fosse il più giovane del gruppo. Colpi e talento non mancano all'azzurrino scoperto da Filippo Volandri e che sogna Roger Federer

US OPEN, MUSETTI BATTUTO IN FINALE

La faccia tosta non manca a Lorenzo Musetti, 16 anni appena, finalista agli US Open Junior e sconfitto in tre set dal brasiliano Seyboth Wild. Lo si capisce dall'atteggiamento, sfrontato ma con giudizio, tipico di chi sa di avere talento ma di non doverne abusare. L'ultimo azzurrino ad arrivare in finale agli US Open junior era stato Andrea Gaudenzi nel 1990, con il faentino che vinse quel titolo. Questa volta è toccato al 16enne di Carrara, che dopo i quarti lo scorso luglio sull'erba di Wimbledon,si è ritagliato un po’ di gloria anche sul cemento di Flushing Meadows. Tanti occhi di esperti sono puntati su di lui, perché il talento naturale e cristallino non si discute. Non a caso, nonostante l'anno di nascita dica 2002, è già griffato dalla testa ai piedi dalla Nike, azienda che difficilmente investe sul campioncino sbagliato. Musetti gioca un tennis aggressivo, non disdegna la discesa a rete e colpisce di rovescio a una mano. Il suo idolo? Naturalmente Roger Federer, di cui ammira tutto, "perchè rispecchia l'essenza del tennis, soprattutto per la sua eleganza". Scoperto da Filippo Volandri e cresciuto nell'ambito dei programmi federali, Lorenzo frequenta il Liceo linguistico, si allena al Centro Tecnico di Tirrenia ed è seguito da coach Simone Tartarini, sempre il primo a incitarlo durante la finale contro Seyboth Wild. Il futuro è il suo, anche quello prossimo: Musetti potenzialmente avrà a disposizione altre due stagioni fra i grandi. Già perché è già fra i primi 20 juniores del mondo (attualmente per la precisione è numero 18) in età da tornei under 16. E fra i pochi che gli stanno davanti non c’è nessuno più giovane di lui.

Lorenzo Musetti, le vittorie

Dopo aver vinto tutto quello che c’era da vincere sia a livello individuale che con la maglia della nazionale a livello di under 12 e under 14, Lorenzo ha praticamente saltato gli under 16, a parte la parentesi con la nazionale per disputare onorevolmente Winter Cup e Summer Cup, e nelle sue apparizioni nel circuito ITF Junior under 18 ha una percentuale di match vinti straordinaria. Nel 2018 si è aggiudicato il Trofeo Bayer internazionale under 18 di Salsomaggiore e il Grade 1 “Allianz Kundler German Juniors" di Berlino, raggiungendo i quarti di finale a Wimbledon e la finale agli US Open. Un palmares che ad appena 16 anni promette di essere solo la punta dell'iceberg.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche