Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 settembre 2018

Rafa Nadal, forfait a Pechino e Shanghai. Il ginocchio non dà tregua: a rischio il numero uno?

print-icon

Il maiorchino costretto a saltare il tour asiatico a causa dell'infortunio rimediato allo Us Open con Del Potro. "Ho bisogno di riposo", ha annunciato su Facebook. Ora Djokovic potrebbe scavalcarlo in testa al ranking

US OPEN, NADAL SI RITIRA CON DEL POTRO

Rafa Nadal non giocherà l'Atp 500 di Pechino (in programma dal 1° al 7 ottobre) e il Masters 1000 di Shanghai (10-17 ottobre). Lo ha annunciato lo stesso spagnolo su Facebook. Il ginocchio, che ha fatto crack nella semifinale dello Us Open con Juan Martin Del Potro, fa ancora male e lo costringerà a saltare il tour asiatico. "Ho fatto una visita dal mio dottore a Barcellona per verificare le condizioni del mio ginocchio - ha scritto il maiorchino sulla sua pagina Facebook - Sebbene questo tipo di dolore non sia nuovo per me, abbiamo deciso, insieme allo staff medico e al team, di non giocare in Asia, a Beijing e Shanghai. Ho bisogno di riposo, così come il mio ginocchio. Sono molto dispiaciuto per i miei fan in Cina, che mi hanno sempre supportato".

Ranking, Djokovic insidia lo spagnolo

Nadal al momento guida la classifica Atp con 8760 punti. Nel 2017 lo spagnolo aveva vinto a Pechino, battendo Kyrgios, e raggiunto la finale a Shanghai contro Roger Federer: sarebbero quindi 1100 i punti da difendere. L'infortunio potrebbe quindi costargli il numero uno. A preoccupare il tennista di Manacor non è Roger Federer, attualmente al secondo posto, anche perché lo svizzero non giocherà Pechino e a Shanghai dovrà difendere i 1000 punti della vittoria dello scorso anno. L'insidia maggiore è rappresentata da Novak Djokovic, che nel 2017 non aveva preso parte al tour asiatico chiudendo in anticipo la stagione. Il serbo ad oggi non è iscritto a Pechino. Se dovesse farlo in extremis gli "basterebbero" la finale a Beijing e la vittoria a Shanghai per scavalcare Nadal. E per come sono andati gli ultimi mesi sul circuito, è un'impresa tutt'altro che impossibile per il serbo.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi