Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 gennaio 2019

Tennis, Tomic segna un punto incredibile contro Kyrgios: il video

print-icon

Tomic beffa il collega con un numero abbastanza scorretto ma mai visto prima su un campo da tennis. Per fortuna per lui, però, si trattava solo di una partita esibizione. IL VIDEO

MURRAY, RITIRO TRA LE LACRIME IN CONFERENZA: VIDEO

IL TABELLONE DEGLI AUSTRALIAN OPEN

Fosse successo in una partita più seria o importante, probabilmente Kyrgios non l'avrebbe presa così bene. Fatto sta che quanto successo nella partita giocata tra Kyrgios e Tomic nel Kooyong Classic, torneo esibizione che si disputa a Melbourne una settimana prima dell'Australian Open, è qualcosa che non si era mai visto su un campo da tennis. Una furbata senza precedenti, un trick di apparente ma anche scorretta abilità ordito ed eseguito ai danni del collega e giustificato solo dal clima amichevole dell'incontro e di tutta la manifestazione. Un numero da circo che ha chiuso la partita e ha lasciato di stucco tutti, in primis l'avversario, ma anche arbitro e, soprattutto, il pubblico, che non sembra aver gradito tantissimo. Ma cosa è successo esattamente? Come ha fatto Tomic a spiazzare avversario e tifosi e a vincere in maniera assolutamente inedita una partita di tennis?

La risposta alla domanda sta nel servizio, l'ultimo dell'incontro per l'appunto. Siamo nel secondo set, Tomic è avanti 6-3, 5-4, 40-15: dunque, ha due match point da sfruttare. La situazione ideale per mettere in scena il suo diabolico piano. Con una pallina ben in vista nella mano sinistra Tomic inizia il classico movimento oscillatorio del braccio che precede la battuta, ma dopo nemmeno un secondo al posto di servire la pallina visibile ne lascia cadere un'altra sempre dalla stessa mano e la batte da 'sotto', facendola passare in mezzo alle gambe mentre continua a far finta di dover ancora servire e spedendola nel rettangolo giusto del campo dell'avversario. Che ovviamente non si aspetta un tiro del genere e non riesce a reagire prima del doppio rimbalzo che vale il punto decisivo. Anzi, Kyrgios proprio non si rende conto di quello che è successo, così come, almeno inizialmente, l'arbitro e il pubblico. Anche Tomic, che sa di essere riuscito nel suo intento, tituba per qualche secondo di fronte all'apparente confusione di tutto lo stadio, ma poi si muove verso la rete per salutare il giocatore di casa e festeggiare nel tono che si addice a un torneo del genere. Per fortuna, nessuno strascico polemico tra i due: Kyrgios accetta lo scherzo e chiude il tutto con una risata. Finché si tratta di un'esibizione...

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi