Miami Open 2019, i risultati di oggi del 2° turno: avanti Federer e Cecchinato

Tennis

Lo svizzero soffre contro il moldavo Albot, battuto in rimonta 6-3 nel terzo set. Vince senza giocare il 26enne siciliano, che approda al 3° turno del Masters della Florida sfruttando il ritiro del bosniaco Dzumhur, bloccato da problemi alla schiena. WTA, si ritira Serena Williams. Miami Open in diretta esclusiva su Sky Sport

TUTTI I RISULTATI

GUIDA TV: MIAMI OPEN SU SKY

Roger Federer si è qualificato al 3° turno del Miami Open, secondo Atp Masters 1000 del 2019, che si disputa sui campi in cemento dell’Hard Rock Stadium, in Florida. Il 37enne fuoriclasse di Basilea, numero 5 Atp e quarta testa di serie, vincitore a Miami in tre occasioni (2005, 2006 e 2017), reduce dalla finale persa a Indian Wells contro Thiem, ha battuto in rimonta il moldavo Radu Albot, numero 46 Atp (suo best ranking), proveniente dalle qualificazioni, che a 29 anni sta vivendo la sua miglior stagione nel tour, impreziosita dal primo titolo conquistato il mese scorso a Delray Beach. 4-6, 7-5, 6-3 i parziali per lo svizzero in due ore e 8' di gioc. Roger perde 6-4 il primo set dopo aver ceduto malamente il turno inaugurale di battuta. Nella seconda frazione si viaggia sul filo dell'equilibrio, con lo svizzero che non riesce mai a fare male in risposta ad Albot. Nel 12° gioco, però, al moldavo trema il braccio e Federer ne approfitta per piazzare il break e riportare tutto in parità con il 7-5. Nel terzo set, il Maestro si affida al rovescio per strappare nuovamente la battuta al rivale nel nono game e chiudere 6-3 dopo oltre due ore di gioco. Ora per Federer c'è l'ostacolo Krajinovic. 

Cecchinato al 3° turno senza giocare

Marco Cecchinato si è qualificato (senza giocare) per il 3° turno del Miami Open. Il 26enne palermitano, numero 16 del ranking mondiale e 14^ testa di serie, in quello che doveva essere il suo match d’esordio, ha sfruttato il ritiro dell'avversario a poco meno di un'ora dal via della sfida: il bosniaco Damir Dzumhur, numero 53 Atp, è stato infatti messo ko da un infortunio alla schiena. Il siciliano attende ora al 3° turno il vincente del confronto fra il belga David Goffin, numero 20 della classifica mondiale e 18 del seeding, e lo spagnolo Pablo Andujar, 88 Atp. Già qualificato al 3° turno Fabio Fognini, che tornerà in campo domenica per sfidare al 3° turno lo spagnolo Roberto Bautista Agut: sarà il decimo confronto diretto fra i due, con il ligure in vantaggio per 7-2 nel bilancio dei precedenti. L'azzurro si è anche aggiudicato in tre set, sempre in rimonta, gli ultimi due in ordine di tempo, nel 2017, in semifinale sia a Gstaad sulla terra che a San Pietroburgo sul cemento indoor.

Fuori Wawrinka, Khachanov e Cilic

Eliminazioni eccellenti in questo sabato a Miami. Esce di scena Stan Wawrinka: il 32enne di Losanna, numero 30 del seeding, si è fatto rimontare dal serbo Filip Krajinovic, numero 103 Atp, che ha finito per imporsi con il punteggio di 5-7, 6-2, 7-6(5) dopo due ore e 39 minuti di lotta. Ancor più sorprendente l'uscita del russo Karen Khachanov, numero 12 Atp e decimo favorito del tabellone, che ha raccolto appena cinque game contro l’australiano Jordan Thompson, numero 77 del ranking. Esordio amaro, al secondo turno, anche per Marin Cilic: il croato, numero 10 della classifica mondiale e nona testa di serie, è caduto sotto i colpi del russo Andrey Rublev, numero 99 Atp, passato attraverso le qualificazioni, che con un doppio 6-4 è approdato al terzo turno.

Miami Open, i principali risultati del 2° turno: 

F. Krajinovic (SRB) vs [30] S. Wawrinka (SUI) 57 62 76
[4] R. Federer (SUI) vs [Q] R. Albot (MDA) vs [4] 46 75 63 
[Q] A. Rublev (RUS) vs [9] M. Cilic (CRO) 64 64
[14] M. Cecchinato (ITA) vs D. Dzumhur (BIH)  ritiro
[6] K. Anderson (RSA) vs J. Munar (ESP) 64 36 63
J. Thompson (AUS) vs [10] K. Khachanov (RUS) 62 63

WTA Miami, si ritira Serena Williams 

Serena Williams abbandona il torneo WTA di Miami, vinto ben 8 volte, a causa di un infortunio al ginocchio sinistro. La statunitense, numero 10 Wta e del tabellone, domenica avrebbe dovuto affrontare la cinese Wang Qiang, numero 18 del ranking, che così accede direttamente agli ottavi di finale. Serena si era ritirata anche a Indian Wells a causa di una forte forma influenzale. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche