US Open, i risultati di oggi: Federer e Djokovic al 3° turno

Tennis

Come accaduto contro l'indiano Nagal, il fenomeno svizzero è costretto alla rimonta dopo aver ceduto il 1° set: il bosniaco Dzumhur viene battuto 3-6, 6-3, 6-3, 6-4. Avanti anche Djokovic e Nishikori, ritiro per Coric. Donne, prosegue la corsa di Serena Williams. Programma fortemente condizionato dalla pioggia che si è abbattuta su New York, che ha costretto gli organizzatori a cancellare tutti i match previsti sui campi outdoor

Gli US Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

RISULTATI E TABELLONE

GUIDA TV: COME VEDERE GLI US OPEN SU SKY - PROGRAMMA E CALENDARIO

Roger Federer e Novak Djokovic si qualificano per il 3° turno degli US Open, quarto ed ultimo Slam della stagione di scena sul cemento di Flushing Meadows a New York. Sull'Arthur Ashe Stadium, lo svizzero numero 3 Atp festeggia nel migliore dei modi la 100^ partita nella Grande Mela battendo 3-6, 6-2, 6-3, 6-4 il bosniaco Damir Dzumhur, 99 Atp, in due ore e 21' di gioco. Ancora una rimonta dunque per il vincitore di cinque edizioni di fila a Flushing Meadows (2004-2008), che come accaduto al debutto contro l'indiano Nagal, ha dovuto prendere uno schiaffo nel primo set prima di tornare ai suoi livelli abituali. Nella sua 19^ campagna a New York, il Maestro si conferma infallibile al 2° turno, dove ha un record immacolato di 19-0. Dzumhur è riuscito per la prima volta in carriera a strappare un set a Roger, che nei precedenti 6 set contro il bosniaco aveva lasciato appena 16 giochi. Federer incrocerà al 3° turno il vincente del match tra il britannico Daniel Evans (58 Atp) e il francese Lucas Pouille (25^ testa di serie). Il programma di giornata è stato fortemente condizionato dalla pioggia che si è abbattuta su New York: tutti i match previsti all'aperto, tra cui quello dell'italiano Lorenzi, sono stati cancellati. Si è giocato dunque solo sul Centrale e sul Louis Armstrong, gli unici due campi al coperto dello Slam americano. 

Djokovic batte Londero e raggiunge Sampras

Novak Djokovic soffre un paio di set ma fa il suo dovere, qualificandosi per il 3° turno degli US Open. Il serbo n° 1 del mondo ha battuto l'argentino Juan Ignacio Londero con il punteggio di 6-4, 7-6, 6-1 all'Arthur Ashe Stadium. Non è stata una partita facile per Nole, che ha dovuto recuperare un paio di break e soprattutto ha fatto tremare i propri tifosi quando è ricorso alle cure del fisioterapista per curare la spalla sinistra. Scrollatosi di dosso un po' di tensione, Djokovic ha conquistato la 71^ vittoria a Flushing Meadows, eguagliando il suo idolo Pete Sampras e incrementando a 14-0 il suo record al 2° turno di New York. Il serbo, tre volte vincitore nella Grande Mela e a caccia del 3° Slam della stagione, sfiderà il vincente del match tra l'americano Denis Kudla e il connazionale Dusan Lajovic (27^ testa di serie). 

I risultati principali del 2° turno

[2] Roger Federer vs Damir Dzumhur 3-6, 6-2, 6-3, 6-4 
[1] Novak Djokovic vs Juan Ignacio Londero 6-4, 7-6, 6-1
[7] Kei Nishikori vs Bradley Klahn 6-2, 4-6, 6-3, 7-5
Grigor Dimitrov vs [12] Borna Coric ritiro

Donne, avanti Serena Williams

Prosegue la corsa verso il 24° Slam per Serena Williams. L'americana, ottava testa di serie del seeding, ha battuto 5-7, 6-3, 6-1 la teenager americana Catherine McNally (127 Wta), in gara con una wildcard. Dopo il successo al debutto con Maria Sharapova, la sei volte campionessa a New York ha faticato un set contro la connazionale, portando a 19-0 il record al 2° turno nella Grande Mela. Ora per Serena ci sarà al 3° turno una tra Hsieh Su-wei (29 del seeding) e Karolina Muchova.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.