Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 agosto 2019

US Open, i risultati di oggi: Nadal al 3° turno senza giocare. Ok Zverev e Kyrgios

print-icon

Rafa non scende nemmeno in campo grazie al ritiro di Kokkinakis e si qualifica al 3° turno a New York per la 13^ volta in carriera. Avanza Kyrgios, nonostante sia sotto indagine dall'ATP per averla definita "corrotta". Donne, prosegue la favola di Coco Gauff. Eliminata Simona Halep

Gli US Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

RISULTATI E TABELLONE - BERRETTINI E LORENZI AL 3° TURNO

GUIDA TV: COME VEDERE GLI US OPEN SU SKY - PROGRAMMA E CALENDARIO

VIOLA, CHE IMPRESA! BATTUTO ANDY MURRAY

Rafa Nadal accede al 3° turno degli US Open senza il minimo sforzo. Il maiorchino, seconda testa di serie del seeding, ha infatti sfruttato il ritiro prima del match dell'australiano Thanasi Kokkinakis, che dopo aver vinto un incontro di uno Slam dopo un digiuno di ben 4 anni, ha dovuto fare i conti con l'ennesimo infortunio della carriera. Questa volta a mettere fuori gioco il talentuoso e sfortunato aussie ci ha pensato un problema alla spalla destra. Rafa giunge a questo punto del torneo per la 13esima volta in carriera: al 3° turno ha perso solo due volte, contro Blake nel 2005 e contro Fognini nel 2015. Per Nadal c'è ora l'ostacolo del redivivo sudcoreano Hyeun Chung, precipitato al 170 del mondo, ma già capace di raggiungere una semifinale Slam in carrriera (Australia 2018). 

Avanti Kyrgios, Zverev e Medvedev

Per una Next Gen che salta, ce n'è una che avanza. Nonostante sia sotto investigazione da parte dell'ATP per le sue frasi in conferenza stampa dopo la vittoria al 1° turno, in cui affermava che l'ATP è una "organizzazione corrotta" (frasi poi ritrattate in un comunicato diffuso via social), Nick Kyrgios sembra davvero ben centrato in campo. L'australiano ha infatti conquistato il 3° turno a New York infliggendo una dura lezione al francese Antoine Hoang, battuto 6-4, 6-2, 6-4, limitando le follie (per lui solo una forte polemica prima del match per una scritta sulla maglia) e regalandosi il prossimo match con il russo Rublev. Avanti anche Sascha Zverev, sesta testa di serie del seeding, che ha dovuto ricorrere al 5° set per superare lo statunitense Tiafoe e il russo Daniil Medvedev, che ha battuto il boliviano Dellien. Da segnalare il match point di Gael Monfils, che contro Copil ha effettuato uno smash con un salto a 360° gradi degno di Lebron James, facendo impazzire il pubblico di New York. 

I principali risultati del 2° turno

[6] Alexander Zverev vs Frances Tiafoe 6-3, 3-6, 6-2, 2-6, 6-3
[2] Rafael Nadal vs [WC] Thanasi Kokkinakis ritiro
[14] John Isner vs Jan-Lennard Struff 6-3, 7-6, 7-6
[22] Marin Cilic vs Cedrik-Marcel Stebe 4-6, 6-3, 7-5, 6-3
[5] Daniil Medvedev vs Hugo Dellien 6-3, 7-5, 5-7, 6-3
[28] Nick Kyrgios vs [WC] Antoine Hoang  6-4, 6-2, 6-4
[23] Stan Wawrinka vs Jeremy Chardy 6-4, 6-3, 6-7, 6-3
[13] Gael Monfils vs Marius Copil  6-3, 6-2, 6-2

Donne, avanti Gauff. Eliminata Halep

Non era un fuoco di paglia Coco Gauff, numero 140 del mondo, che conquista il 3° turno anche agli US Open. La sensazionale teenager americana, classe 2004 e alla ribalta a Wimbledon dove arrivò fino agli ottavi, ha infatti sconfitto in tre set l'ungherese Timea Babos (112 Wta), regalandosi un match da sogno contro Naomi Osaka, prima testa di serie del seeding. La grande sorpresa di giornata è l'eliminazione di Simona Halep: la romena, campionessa a Wimbledon, è stata sconfitta dall'americana Taylor Townsend con i parziali di 2-6, 6-3, 7-6, non trovando soluzioni contro il tennis vintage della padrona di casa, capace di scendere a rete ben 105 volte in un match. Roba da anni '80. 

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi