L'ATP squalifica Nick Kyrgios per 4 mesi con la condizionale

Tennis

E' arrivata la sanzione per l'australiano dopo gli insulti e le racchette distrutte a Cincinnati: 16 settimane di squalifica con la condizionale, che scatteranno immediatamente in caso di nuove violazioni. Per Kyrgios anche l'obbligo di farsi seguire da uno psicologo per il controllo della rabbia

LA SCENATA DI KYRGIOS A CINCINNATI

L'ASCIUGAMANO NON E' BIANCO: CHE POLEMICA KYRGIOS!    

KYRGIOS FUORI A ZHUHAI CON SEPPI

Stangata con la condizionale per Nick Kyrgios da parte dell'Atp. Dopo una lunga riflessione di oltre un mese, è arrivata la sanzione per il tennista australiano protagonista in negativo durante il Masters di Cincinnati di insulti ("Sei una f...a marionetta") e di uno spunto nei confronti del giudice di sedia, perchè non gli era stato concesso di fare una pausa per andare al bagno (in cui aveva distrutto due racchette rientrando negli spogliatoi). Già sanzionato a caldo di 113mila dollari, per Kyrgios sono arrivate sedici settimane di squalifica e 25mila dollari di multa ma con la possibilità di annullamento dopo 6 mesi di 'buona condotta'. L'Atp, che ha concluso oggi le indagini e pubblicato il resoconto sul suo sito ufficiale, ha accertato che Kyrgios "ha commesso un comportamento aggravato del codice deontologico" e che entrambe le sanzioni saranno revocate nel caso nei prossimi sei mesi Kyrgios non commetterà ulteriori violazioni del codice per "abuso verbale o fisico nei confronti di funzionari, spettatori o altre persone", oppure "comportamento antisportivo durante o al termine della partita, oppure oscenità. In questo periodo, Kyrgios dovrà rivolgersi ad un mental coach per i tornei e ad uno psicologo per la gestione della rabbia. L'australiano ha annunciato proprio nelle scorse ore che dovrà rinunciare alla tournèe asiatica (compreso il Masters di Shanghai) per un problema alla clavicola. 

La reazione di Kyrgios su Instagram

Come spesso gli capita, Kyrgios ha affidato ai social il suo pensiero. Prima una foto con la scritta: "Immaginando di doversi comportare bene nei prossimi 6 mesi" con l'hashtag "detention" che è tutto un programma. Poi una story in cui spiega: "Messaggio per tutti, posso ancora giocare a tennis. Relax, sono solo in prova. Devo solo tenere a bada i miei comportamenti". 

I più letti