ATP Shanghai, Berrettini batte Garin 6-3, 6-3 e vola agli ottavi di finale

Tennis

Altra prestazione da incorniciare per l'azzurro, che batte con un doppio 6-3 il cileno Garin, vendicando il ko subito a giugno nella finale di Monaco di Baviera. Berrettini, che se la vedrà con Bautista Agut, raggiunge Fognini agli ottavi e guadagna altri punti preziosi nella Race to London, avvicinando l'ottava posizione

Il Masters di Shanghai in diretta esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena

SHANGHAI, TABELLONE E RISULTATI

VIDEO. MONFILS-SONEGO, CACCIA ALLA LIBELLULA!

LA GUIDA AL MASTERS

VERSO LE FINALS, TENNIS NON STOP SU SKY

Matteo Berrettini scatenato al Masters di Shanghai, penultimo 1000 della stagione che si disputa sul cemento della metropoli cinese (diretta esclusiva Sky Sport). Il 23enne romano, numero 13 del ranking mondiale ed 11^ testa di serie, si è qualificato per gli ottavi di finale travolgendo il cileno Cristian Garin, numero 32 del ranking mondiale. Per la prima volta nella storia, due italiani (Berrettini e Fognini) sono tra i migliori 16 di un Masters sul cemento. 6-3, 6-3 i parziali in poco più di un'ora di gioco per l'azzurro, che 'vendica' così il ko subito dal sudamericano lo scorso giugno in finale a Monaco di Baviera. Dopo gli appena 3 game concessi a Struff al debutto, un'altra prova super per Berrettini, che centra la vittoria numero 37 in questa stagione (contro 18 sconfitte) che gli ha già regalato due titoli ATP, conquistati a Budapest e a Stoccarda, oltre alla finale a Monaco di Baviera e alla storica semifinale agli US Open. Passato lo spavento di una palla break annullata nel 4° gioco del 1° set, Matteo ha poi strappato il servizio al rivale nel 7° e nel 9° game, vincendo 6-3 il parziale. Nel secondo è bastato un solo break, nel 6° gioco, per archiviare la pratica in un'ora e 11' di gioco. Il romano agli ottavi se la vedrà con lo spagnolo Roberto Bautista Agut (8 del seeding). Proprio l'iberico è uno degli obiettivi di Berrettini, numero 7 della Race to London, la corsa che qualifica i migliori 8 dell'anno alle ATP Finals: al momento l'azzurro è 10° con 2275 punti, ad appena 70 lunghezze dall'ultimo qualificato virtuale, ovvero il tedesco Sascha Zverev (2345). 

I più letti