ATP Parigi, i risultati di oggi dei quarti: Djokovic, Nadal e Shapovalov in semifinale

Tennis
©Getty

Shapovalov annienta con un doppio 6-2 Monfils e spedisce alle Finals Matteo Berrettini. Vita facile per il numero 1 del mondo, che domina 6-1, 6-2 e si prende la rivincita con Tsitsipas, che lo aveva sconfitto a Shanghai. Nadal ferma la corsa di Tsonga, battuto 7-6, 6-1

Novak Djokovic si è qualificato per la semifinale del Masters di Bercy, anche se la notizia che tutta Italia aspettava è arrivata qualche ora dopo, con Shapovalov che annienta Monfils e regala le Finals a Matteo Berrettini. Tra i migliori quattro anche Rafa Nadal e Grigor Dimitrov

Djokovic, che lezione a Tsitsipas

Il numero uno del mondo, a segno quattro volte in questo torneo (2009, 2013, 2014 e 2015), ha inferto una dura lezione a Stefanos Tsitsipas, settima testa di serie del tabellone, ko con il punteggio di 6-1, 6-2 in meno di un'ora di gioco. Un paio di settimane dopo Shanghai, il serbo si è preso la rivincita con gli interessi contro il Next Gen greco. Djokovic ha passeggiato nel primo set, non lasciando scampo a un impietrito Tsitsipas (29-16 il conto dei punti), per un eloquente 6-1 in 28'. Nel secondo parziale l'equilibrio regna solo per i primi due game: da quel momento arrivano due break per Nole in versione robot, che chiude 6-2 in appena 58' di gioco. Il serbo, quattro volte finalista a Bercy nelle sue ultime cinque apparizioni, conquista la 51^ vittoria del 2019 e prosegue la difficile difesa della prima posizione del ranking a fine anno. Nole è già sicuro di scivolare al n° 2 da lunedì prossimo, ma tenterà di incamerare più punti possibili tra Parigi e Londra (2500 a disposizione) per sorpassare nuovamente Rafa Nadal. Sabato in semifinale  (6^ volta a Bercy) affronterà il bulgaro Grigor Dimitrov, che si è liberato 6-2, 7-5 del cileno Cristian Garin, tornando tra i migliori 4 di un Masters un anno e mezzo dopo Montecarlo 2018. 

Shapovalov regala le Finals a Berrettini

Il match che tutta Italia aspettava era quello tra Gael Monfils e Denis Shapovalov. In caso di successo, il francese avrebbe scavalcato Matteo Berrettini nella Race to London, strappandogli l'ultimo pass disponibile per le ATP Finals (10-17 novembre, diretta esclusiva Sky Sport). Shapovalov ha dominato, chiudendo con un doppio 6-2 in un'ora di gioco e dopo Fognini e Zverev, si è preso la testa di un'altra testa di serie. Sabato l'asticella si alzerà ulteriormente, quando affronterà Rafa Nadal.  

Nadal ferma la corsa di Tsonga

Il match che chiudeva il programma del Centrale era quello che vedeva di fronte Rafa Nadal e l'idolo di casa Jo-Wilfred Tsonga. A spuntarla è stato lo spagnolo, che dopo aver sofferto il primo set, chiuso al tie-break 7-6, ha dominato il secondo parziale (6-1), interrompendo così la corsa del francese. Rafa, che ha superato il muro delle 50 vittorie stagionali (14 consecutive), vuole sfatare il tabù di Parigi, città d'oro per i 12 titoli del Roland Garros ma maledetta nel quartiere di Bercy, torneo mai vinto finora. In caso di primo successo, Nadal sarebbe certo di chiudere il 2019 in vetta alla classifica ATP per la quinta volta in carriera.

I risultati dei quarti di finale

[1] Novak Djokovic (SRB) vs [7] Stefanos Tsitsipas (GRE) 6-1, 6-2
Grigor Dimitrov (BUL) vs Cristian Garin (CHI) 6-2, 7-5
[2] Rafael Nadal (ESP) vs [WC] Jo-Wilfried Tsonga (FRA) 76, 6-1
Denis Shapovalov (CAN) vs [13] Gael Monfils (FRA) 6-2, 6-2

Il programma delle semifinali

Grigor Dimitrov (BUL) vs [1] Novak Djokovic (SRB) ore 14 Sky Sport Arena
Denis Shapovalov (CAN) vs [2] Rafael Nadal (ESP) a seguire Sky Sport Arena

I più letti