Nadal-Medvedev 6-7, 6-3, 7-6: highlights del match delle ATP Finals

Tennis
©Getty

Strepitosa rimonta di Rafa Nadal a Londra: sotto 1-5 nel terzo set, salva un match point e batte al tie-break Daniil Medvedev dopo quasi 3 ore di lotta, restando in corsa per un posto in semifinale: venerdì dovrà battere Tsitsipas e sperare che Zverev non vinca con il russo. Le ATP Finals in diretta su Sky Sport

Rafael Nadal è ancora in corsa per le semifinali delle ATP Finals. Il numero 1 del mondo, a un passo dalla seconda sconfitta di fila, è stato protagonista di una rimonta pazzesca contro Daniil Medvedev: sotto 1-5 nel 3° set, ha salvato un match point, prima di recuperare e imporsi 6-7, 6-3, 7-6 nell'incontro che ha aperto la quarta giornata del gruppo Agassi. Il maiorchino si rimette dunque in corsa dopo il ko inaugurale con Zverev, mentre il russo ha un piede e mezzo fuori dalle Finals. Rafa, in un torneo fin qui mai vinto, torna al successo alla O2 Arena dove non vinceva dal 2015. Per Medvedev terzo ko incassato dal maiorchino dopo i due nelle due finali a Montreal e New York. In virtù dei risultati serali, con Tsitsipas già in semifinale, Zverev è padrone del proprio destino: battendo Medvedev prosegue il torneo. Per Nadal, invece, c'è l'obbligo di vincere con il greco e sperare in un favore del russo. 

Nadal-Medvedev, la cronaca

Primo set estremamente equilibrato, con Rafa che sembra molto più a suo agio rispetto al match con Zverev, anche se preferisce la difesa all'attacco. Lo spagnolo annulla l'unica palla break nel 7° game e trascina al tie-break Medvedev: qui il russo, sotto 3-2, piazza 5 punti consecutivi e vince il parziale dopo 53' di lotta. Il secondo set si apre nel modo più inatteso, con il n° 4 del mondo che cede inopinatamente la battuta (dopo 18 punti consecutivi al servizio, tie-break escluso) nel game iniziale e comincia in salita. Il break finale sancisce il 6-3 per Nadal, con cui si va al terzo e decisivo set. Qui però Rafa si spegne improvvisamente e concede un doppio break che sembra essergli fatale: Medvedev fallisce un match-point sull'1-5 e da quel momento va in confusione, con Nadal che piazza un parziale di 21 punti a 5 che lo rimette incredibilmente avanti. Il russo si rifugia nel tie-break dopo 202 colpi equamente divisi: a spuntarla dopo oltre 2 ore e 46' di battaglia è Rafa, che resta in corsa grazie a una storica rimonta

Risultati e classifiche del girone Agassi

Tsitsipas-Medvedev 7-6, 6-4
Zverev-Nadal 6-2, 6-4
Nadal-Medvedev 6-7, 6-3, 7-6 
Tsitsipas-Zverev 6-3, 6-2

 

Classifica: Tsitsipas 2-0, Zverev e Nadal 1-1, Medvedev 0-2

I più letti