ATP Dubai, Djokovic in semifinale: il serbo si conferma numero 1 del mondo

Tennis

Prosegue il magico 2020 di Novak Djokovic, che lascia la miseria di 4 giochi a Karen Khachanov e si qualifica per la semifinale del torneo di Dubai: si tratta del 16° successo consecutivo della stagione, che gli consente di difendere la vetta del ranking ATP dall'assalto di Nadal

Novak Djokovic si conferma in versione robot anche a Dubai, dove sta dominando il torneo ATP 500. Il serbo, prima testa di serie, si è qualificato per la semifinale dopo la lezione inferta a Karen Khachanov, 15 del ranking ATP, liquidato con un doppio 6-2 in appena 68' di gioco. In poco più di un'ora, Nole ha sbrigato la pratica giocando un match praticamente perfetto, in linea con quanto visto finora in questo 2020, in cui ha già conquistato l'ATP Cup con la Serbia e gli Australian Open. Non a caso il suo record in questa stagione è 16 vittorie a fronte di zero sconfitte. Con il successo contro Khachanov, Djokovic è sicuro di mantenere la prima piazza del ranking mondiale, indipendentemente dal risultato di Rafa Nadal ad Acapulco. In semifinale il serbo affronterà da favorito uno tra Gael Monfils e Richard Gasquet, arrivando all'appuntamento con la miseria di 11 giochi concessi agli avversari nelle tre precedenti partite. Nell'altra semifinale si sfideranno il britannico Evans (giustiziere al 1° turno di Fabio Fognini) e il greco Stefanos Tsitsipas, seconda testa di serie e reduce dal trionfo a Marsiglia. 

TENNIS: SCELTI PER TE