Fognini-Caruso, che lite agli Australian Open. VIDEO

AUSTRALIAN OPEN

Litigio verbale tra Fabio Fognini e Salvatore Caruso, al termine del match del 2° turno degli Australian Open vinto dal ligure al tie-break del quinto set. Battibecco vivace tra i due tennisti italiani, che si sono scambiati accuse reciproche senza grossi giri di parole. Toni diversi nelle rispettive conferenze post partita e un messaggio di Fognini sui social

IL VIDEO DELLA LITIGATAI RISULTATI DI GIOVEDI'

Vittoria con lite per Fabio Fognini e accesso al 3° turno degli Australian Open di Melbourne. Il numero 17 del mondo ci ha messo quasi 4 ore per piegare la resistenza del 29enne Salvo Caruso (78). L'ha spuntata Fognini al super tie-break, ma lo spettacolare derby azzurro è stato rovinato dal faccia a faccia tra i due giocatori al termine del match, chiuso con il punteggio di 4-6 6-2 2-6 6-3 7-6 (14-12).

Cosa si sono detti

Scintille in diretta tv innescate da questa frase di Fognini: "Ne hai tirate quattro uguali di c*** e non mi ha chiesto scusa. Non posso dire che hai c***?", riferendosi probabilmente alle numerose palle finite sulla linea durante il tie-break. Ma Caruso non ha gradito: "Non mi sono permesso di dire una parola in tutta la partita. Basta, a posto così". "Non posso dirti che hai c***? Qual è il problema?" ha replicato Fognini. Il diverbio è poi continuato sullo stesso tono, finché Caruso ha chiosato "puoi dire quello che vuoi, ma da te non me l'aspetto". 

Fognini sui social: "Dispiace per come è finita" - VIDEO

“I derby sono sempre derby – ha detto Fognini nella conferenza post gara, non tornando però sulla lite - Io poi sono l’ultimo del carro, il più vecchio. Loro sono più giovani e, come è giusto che sia, ci tengo a giocare bene. E’ stato un tie break un po’ rocambolesco. Se non sbaglio, ho avuto un match point prima io, poi lui. Successivamente ha servito un ace che non era mai riuscito a fare entrare per tutta la partita. E anche l’ultima palla ho detto ‘tiro, se va dentro va dentro’. Son stato lì, insomma, questa volta ha girato a mio favore. Però, se devo essere sincero, rispetto al giorno precedente per tutta la partita non mi sono sentito a mio agio".  Fabio dell'episodio è invece tornato a parlare con un post di scuse (o qualcosa di simile) sui social: "Che partita! I derby non sono mai semplici. Mi dispiace per come sia finita. Complimenti a te, Salvo, e al tuo team perché negli ultimi due anni avete fatto un percorso incredibile!".

Caruso: "Dopo match non ci siamo visti" - VIDEO

Caruso nella sua conferenza ha invece accennato alla lite con Fognini. "Dopo il match non ci siamo visti - ha detto -. Non ho tanto da rimproverarmi, sono partite che si giocano sui centimetri più che sui punti. Purtroppo stavolta non è andata dalla mia parte. Sto lavorando bene, stiamo lavorando bene con il team. Ma dobbiamo lavorare di più e più duramente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.