Roland Garros, gli italiani Sinner e Musetti sfidano le leggende del tennis

live su sky

Un lunedì da sogno per il tennis italiano che ha portato per la prima volta nell'Era Open tre tennisti agli ottavi del Roland Garros. Berrettini è già ai quarti dopo il forfait di Federer, gli altri due saranno protagonisti di sfide stellari: Sinner-Nadal e Musetti-Djokovic. Per gli abbonati Sky tutto in diretta sui canali 210 e 211 del decoder Sky Q (Eurosport & Eurosport 2). Liveblog con aggiornamenti e cronaca sul nostro sito

BERRETTINI-DJOKOVIC LIVE

"Un lundi de rêve". E' quello che si appresta a vivere il tennis italiano al Roland Garros. Per la prima volta nell'Era Open, tre azzurri sono alla seconda settimana e agli ottavi di uno Slam. Per non farci mancare niente, il destino ha voluto che Sinner, Musetti e Berrettini fossero accoppiati contro i 'big-three', le leggende Nadal, Djokovic e Federer. Parliamo della 'meglio gioventù' azzurra (63 anni in tre) contro 58 titoli dello Slam. 

Federer si ritira, Berrettini ai quarti

leggi anche

Federer spiega il ritiro: "Devo ascoltare il mio corpo"

Il primo, almeno per quanto riguarda la classifica dei tre azzurri, ha già vinto senza nemmeno scendere in campo. E' Matteo Berrettini, che approfitta del ritiro di Roger Federer e si qualifia per i quarti di finale (prima volta in carriera a Parigi, secondo quarto in uno Slam per lui dopo le semifinala degli US Open 2019 persa con Nadal) dove incontrerà il vincente dell'ottavo fra Djokovic e Musetti.

La prima volta tra Musetti e Djokovic

la magia

Il colpo del torneo è di Musetti: che magia! VIDEO

Proprio il 'kid' di Massa Carrara sta impressionando tutti coloro che non lo conoscevano. Classe 2002, sta infrangendo record di precocità alla sua prima apparizione in uno Slam. Lorenzo ha giocato la sua prima partita sulla distanza dei cinque set, battendo l'altro azzurro Marco Cecchinato al terzo turno. Il confronto con Djokovic è per lui il primo con uno dei grandi tre, ma a 19 anni l'azzurro non ha niente da perdere. Musetti è il sesto giocatore dal 2000 a raggiungere gli ottavi nel suo primo Slam: l'asticella però ora si alza notevolmente contro il vincitore di 18 Major e numero 1 del mondo. Musetti scenderà in campo come secondo match di giornata sul Philippe-Chatrier, inizio previsto non prima delle 12.

Sinner sfida Nadal per la terza volta in carriera

leggi anche

Sinner-Nadal, il racconto dell'ultima volta

Sta diventando ormai una vera e propria serie la sfida tra Jannik e Rafa, giunta alla terza puntata in pochissimi mesi. Il primo episodio risale ai quarti di finale del Roland Garros 2020, quando Sinner era all’esordio e, pur battuto, giocò alla pari almeno per i primi due set, come nessun altro durante il torneo, che Nadal portò a casa per la 13a volta. Allenatosi con lo spagnolo durante la quarantena pre Australian Open all’inizio di quest’anno, l'azzurro numero 19 del mondo ha provato a prendersi il celebre scalpo dell'amico-rivale al 2° turno degli Internazionali d'Italia, perdendo però il match per pochi (decisivi) punti. Ora la rivincita contro il più grande di sempre a Parigi, dove detiene un impressionante record di 102 vittorie e appena 2 sconfitte. La loro sfida andrà in scena sempre sul Philippe-Chatrier come prima sfida del pomeridiano, con inizio fissato non prima delle 16.00

Italy vs Legends, l'orario di inizio delle partite

  • Djokovic (1) - Musetti: Philippe-Chatrier - non prima delle 12.00
  • Nadal (3) - Sinner (18): Philippe-Chatrier - non prima delle 16.00

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche