Fenerbahce, Obradovic lascia dopo 7 anni: Datome sempre più vicino a Milano?

Basket

Zelimir Obradovic saluta il Fenerbahce dopo sette anni e un'Eurolega vinta nel 2017: il coach serbo si prenderà un anno sabbatico dalla panchina. Una mossa che potrebbe avvicinare Gigi Datome all'Olimpia, a caccia del capitano della Nazionale per rinforzarsi in vista della prossima stagione

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI

Zelimir Obradovic non è più l'allenatore del Fenerbahce. A comunicarlo è stato il club turco, cui ha fatto seguito il saluto del coach serbo, capace di vincere l'Eurolega nel 2017 con la squadra di Istanbul: "La scorsa settimana ho incontrato il nostro Presidente Ali Koç, il Vice Presidente Semih Özsoy e il Direttore Generale Maurizio Gherardini. Quindi, abbiamo concordato con loro che sarei tornato a Belgrado per trascorrere alcuni giorni nel mio ambiente familiare. Ho preso una delle decisioni più difficili e ho deciso di prendermi una pausa di un anno dalla panchina".

 

Obradovic via, Datome a Milano?

Obradovic lascia dunque la squadra con cui ha vinto anche quattro titoli turchi, grazie anche all'apporto di Gigi Datome. La notizia dell'addio del tecnico più vincente d'Europa può anche essere vista come un segnale di mercato in casa Olimpia Milano, che ha da tempo messo gli occhi sul capitano della Nazionale, sotto contratto con il Fener fino al 2022. Il rapporto speciale che lega l'ex Detroit e Boston a Obradovic sarebbe stato una motivazione in più per Datome nello scegliere di restare in Turchia, ma la separazione dallo storico coach potrebbe dare il via libera all'operazione che riporterebbe in Italia il giocatore cresciuto a Olbia. La decisione del suo futuro, in ogni caso, non è attesa in meno di una settimana. Con gli acquisti già ufficializzati di Davide Moretti, Malcom Delaney, Kyle Hines, Kevin Punter e con l'arrivo imminente dell'ex Trento e Vitoria Shavon Shields, Datome andrebbe a rinforzare ulteriormente una squadra che andrà a caccia del titolo in Italia e dei playoff di Eurolega, da cui manca dal 2014, sotto la guida di Ettore Messina. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche