Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 febbraio 2019

L'altro Kylian Mbappé: ha 11 anni, gioca nel primo club di Pogba e piace al PSG

print-icon

Curiosa vicenda quella raccontata da Le Parisien, quotidiano francese che ha scovato l'omonimo talentino del fuoriclasse del PSG: si chiama Kylian Mbappé Ndoumbe Yaba, ha 11 anni e gioca nel primo club di Pogba. Nessuna parentela tra i due ma non finiscono qui le coincidenze, d'altronde ha origini camerunensi e tifa proprio i campioni di Francia: ecco perché la società del presidente Al-Khelaifi gli ha già messo gli occhi addosso

SKY SPORT NON SI FERMA MAI: 58 GARE IN 16 GIORNI

MANCHESTER UNITED-PSG 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

DI MARIA TORNA A OLD TRAFFORD: SPINTE, INSULTI E BIRRA

Di Kylian Mbappé ce n’è uno solo, anzi no. Non hanno confini le curiosità nel mondo del calcio, basti pensare che il protagonista del momento su scala mondiale non è l’unico calciatore così iscritto all’anagrafe. Ci ha pensato Le Parisien, quotidiano francese, a scovare un omonimo campioncino in erba del più noto enfant prodige francese: notorietà riconosciuta a tutte le latitudini per Kylian Sanmi Mbappé Lottin, ventenne originario di Bondy dalla carriera pazzesca. Già campione del mondo con i Bleus e due volte di Francia con Monaco e PSG, club che su di lui ha investito 180 milioni di euro per strapparlo ai monegaschi e renderlo un’icona planetaria. Non fanno più notizia le sue prodezze sotto la Torre Eiffel, 23 reti in 28 gare stagionali con l’ultima firma riservata al Manchester United negli ottavi di Champions League. Se Kylian non si ferma più per la gioia del presidente Al-Khelaifi, proprio un suo piccolo omonimo parigino sta facendo parlare di sé nonostante i soli 11 anni d’età.

Si chiama Kylian Mbappé Ndoumbe Yaba, è nato nel 2007 ed è cresciuto nella banlieu parigina. Come scrive Le Parisien, il giovanissimo Kylian gioca nel Roissy-en-Brie ovvero il club dove Paul Pogba mosse i primi passi tra il 1999 e il 2006: casualità o meno, l’omonimo di Mbappé condivide proprio con il "Polpo" la posizione in campo e pure il vizio del gol. Una storia che non poteva non catturare l’attenzione del PSG, società che ha già messo gli occhi addosso a un ragazzino che non ha nessun legame di parentela con il più celebre Kylian. In comune le origini camerunensi e una grande passione per il calcio, quanta basta al padre Eric per placare l’onda mediatica: "Mio figlio farà quel che desidera. Se mai continuerà a giocare a calcio, e andrà al Psg che ci ha contattato, allora magari sarà bello farli incontrare". Ecco perché Mbappé jr continua a frequentare le scuole medie e a divertirsi con gli amici come tutti i ragazzi della sua età: "Da quando l’altro è diventato famoso - ha spiegato il ragazzino a Le Parisien -, mi sono abituato ai paragoni. Io tifo PSG e mi piacerebbe avere una carriera come la sua". Inevitabile il richiamo all’omonimo ventenne così come a Pogba dalle stesse radici calcistiche: ecco perché la società di Al-Khelaifi non perde tempo nella speranza di un nuovo predestinato francese.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi