[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Bayern Monaco-Borussia Dortmund 5-0: bavaresi scatenati, sorpasso in vetta alla Bundesliga

Non c'è storia nel big match della 28^ giornata in Bundesliga, Der Klassiker dominato 5-0 dai bavaresi con un primo tempo spaventoso: uno-due di Hummels e Lewandowski, goleada ritoccata prima dell'intervallo da Martinez e Gnabry. Doppietta nel finale del polacco, capocannoniere con 21 centri. Il Bayern sorpassa i gialloneri in vetta, 64 punti contro 63 quando mancano 6 turni alla fine del campionato

BUNDESLIGA: CLASSIFICA - CALENDARIO

BAYERN MONACO-BORUSSIA DORTMUND 5-0

10' Hummels, 17' e 89' Lewandowski, 41' Martinez, 43' Gnabry

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Süle, Hummels, Alaba; Martínez (77' Goretzka), Thiago; Coman (68' Ribery), Müller (80' Sanches), Gnabry; Lewandowski. All. Kovac

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Bürki; Piszczek (70' Wolf), Akanji, Zagadou (46' Weigl), Diallo; Witsel, Delaney; Sancho, Dahoud (62' Götze), Bruun Larsen; Reus. All. Favre

Ammoniti: Zagadou (BO), Delaney (BO), Lewandowski (BA)

1 nuovo post
Doppietta per Lewandowski, bomber in Bundesliga con 21 gol
 
- di luca.cassia
Un risultato che trascina il Bayern Monaco al 1° posto della Bundesliga, sorpasso centrato ai danni di un Borussia Dortmund irriconoscibile. Il saldo in campionato presenta 64 punti contro 63 a favore dei bavaresi, tuttavia mancano ancora 6 turni alla fine dei giochi
- di luca.cassia
Der Klassiker senza storia all'Allianz Arena, teatro del clamoroso 5-0 dei bavaresi dal primo tempo sensazionale: uno-due di Hummels e Lewandowski in avvio, prima dell'intervallo vanno a segno anche Martinez e Gnabry. E a tempo scaduto il bomber polacco fa doppietta raggiungendo 21 centri in campionato e 201 totali in Bundesliga
- di luca.cassia
FISCHIO FINALE! IL BAYERN VINCE 5-0!
- di luca.cassia

E alla fine arriva la doppietta del polacco, 21 gol in campionato e 201 totali in Bundesliga: discesa di Gnabry sulla destra che serve il più facile dei tap-in al compagno!

- di luca.cassia
89' - 5-0 DEL BAYERN! ANCORA LEWANDOWSKI!
- di luca.cassia
86' - Match che scivola verso il fischio finale senza sussulti
- di luca.cassia
83' - Da dimenticare la botta di Sule, altissima sopra la porta di Burki
- di luca.cassia
80' - Esaurisce i cambi anche Kovac: applausi per Muller sostituito da Sanches
- di luca.cassia
78' - Si fa vedere anche Lewandowski, deviazione sotto porta su invito di Gnabry che sorvola la traversa di Burki!
- di luca.cassia
77' - Sostituzione nel Bayern: standing ovation per Martinez che lascia il posto a Goretzka
- di luca.cassia
75' - Alto il destro di Gnabry dal limite dell'area, ci prova ancora il Bayern
- di luca.cassia
70' - Doppio gialllo per Delaney e Lewandowski, scintille tra i due a centrocampo
- di luca.cassia
70' - Ultimo cambio per Favre: Wolf rileva a destra Piszczek
- di luca.cassia
69' - Ritmi che inevitabilmente sono calati in questa ripresa: risultato ampiamente al sicuro per la formazione di Kovac
- di luca.cassia
68' - Prima sostituzione nel Bayern: Coman concede spazio a Ribery
- di luca.cassia
62' - Dentro Götze e fuori Dahoud, altro protagonista in negativo complice il vantaggio sprecato quando il match era ancora sullo 0-0
- di luca.cassia
60' - Pronto l'ingresso di Götze nel Borussia con un risultato già ampiamente compromesso
- di luca.cassia
56' - Sull'asse Coman-Alaba dalla sinistra ecco un pallone velenoso al centro, non ci arriva Lewandowski per il tap-in del 5-0!
- di luca.cassia
55' - Buona la copertura del neoentrato Weigl su Coman: pallone sul fondo, ma il controllo del match resta una prerogativa della squadra di Kovac
- di luca.cassia

Non c’è storia nel match più atteso in Germania, Der Klassiker dominato dal Bayern Monaco che torna al 1° posto della Bundesliga. Irriconoscibile il Borussia Dortmund all’Allianz Arena, teatro del clamoroso 5-0 già archiviato nel primo tempo: gialloneri scavalcati e ora a -1 dalla capolista di Kovac quando mancano 6 turni al termine del campionato. Favre esce con le ossa rotte dalla sfida scudetto, Meisterschale che da 9 edizioni a questa parte è prerogativa delle due rivali con una netta supremazia dei bavaresi dal 2012. Lontane le proporzioni dell’11-1 incassato nel 1971 (peggiore ko di sempre del Borussia), tuttavia i gialloneri perdono certezze nel rush decisivo della stagione. Incrocio che viceversa premia il Bayern dai migliori reparti del torneo, imbattuto da 8 turni e lanciatissimo a dispetto del faticoso 5-4 imposto all’Heidenheim in Coppa. Non finisce qui il duello tra Kovac e Favre, ma la Bundesliga prende una direzione tutta bavarese.

Bayern scatenato, Borussia travolto 5-0

Der Klassiker numero 100 in Bundesliga, sfida che si rinnova dopo l’esaltante 3-2 dei gialloneri all’andata. A caccia del sorpasso e rincuorato dai migliori reparti del campionato, Kovac ritrova Neuer tra i pali e punta tutto sul grande ex Lewandowski (capocannoniere con 19 centri). Modulo speculare (4-2-3-1) per Favre orfano di Hakimi, Pulisic e soprattutto Alcácer: davanti c’è Reus e non Götze inizialmente destinato in panchina. Primo tempo di sofferenza per il Borussia Dortmund, vicino tuttavia al gol con Dahoud che al 6’ dilapida un rigore in movimento colpendo il palo esterno. Da qui in avanti è solo Bayern Monaco, avanti con l’ex Hummels che non perdona di testa da corner di Thiago Alcantara. Gialloneri che accusano il colpo e vanno al tappeto 7 minuti più tardi: orrore di Zagadou che serve Lewandowski in campo aperto, Bürki evitato ed ecco il 2-0 in acrobazia (20° gol in campionato e 200° in Bundes per il polacco). Non pervenuta la squadra di Favre, salvata solo dal proprio portiere in rapida successione su Hummels e Lewandowski prima di crollare nel finale: Martinez prende la mira da fuori area e cala il tris, 180 secondi dopo è invece Gnabry a sorprendere Akanji e girare di testa il cross di Müller. Non c’è partita all’Allianz Arena, risultato già archiviato all’intervallo che comprensibilmente concede una ripresa dai pochi sussulti: eccezion fatta per i cambi, chi sfiora il 5-0 è Lewandowski che prima risparmia la sua ex squadra da un passivo ancora più umiliante e poi la punisce all'89' su invito di Gnabry. Festa a Monaco di Baviera, ma la Bundesliga non è ancora chiusa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport