Atalanta-Valencia, erba di San Siro trattata con luce artificiale prima della Champions

Champions League

Quella tra Atalanta a Valencia sarà l’undicesima partita in 20 giorni a San Siro tra campionato, Coppa Italia e Champions League.  Se i calciatori si lamentano a volte per le troppe gare giocate, anche il prato del Meazza, se potesse parlare, avrebbe di che lamentarsi - a ragione - per l’eccessivo sfruttamento, visto che nell’ultimo periodo le milanesi sono scese in campo più volte a distanza di ventiquattr’ore l’una dall’altra. Così la task force di giardinieri che quotidianamente si prende cura del prato di San Siro, ha intensificato l’uso dei fotosintetizzatori che integrano o sostituiscono la luce naturale, aiutando l’erba a rigenerarsi più velocemente. Nonostante il tour de force cui è stato sottoposto nelle ultime settimane, il campo a poche ore dall’ottavo di finale tra bergamaschi e spagnoli è in buonissime condizioni. E poiché sia l’Atalanta che il Valencia hanno svolto la rifinitura della vigilia nei rispettivi centri sportivi, l’Uefa ha deciso di lasciare i fotosintetizzatori sul campo fino a poche ore prima della partita (video del nostro inviato Massimiliano Nebuloni)

ATALANTA-VALENCIA LIVE

I più letti