Tottenham-Lipsia, Dele Alli infuriato dopo il cambio di Mourinho. Video

Champions League

Sotto 0-1 contro il Lipsia, Mourinho sostituisce uno spento Dele Alli, inserendo Lamela. L'inglese raggiunge la panchina e scaglia a terra una bottiglietta d'acqua, per poi nascondersi nella maglietta, quasi in lacrime

Non solo la sconfitta casalinga da provare a ribaltare il 10 marzo alla Red Bull Arena. Adesso, in casa Tottenham, c’è da fronteggiare anche il possibile “caso Alli”, con l’inglese che, sostituito nella ripresa da Mourinho, non ha preso affatto bene il cambio. Succede al 64’ quando gli Spurs sono andati da poco sotto: Lipsia avanti grazie al rigore di Werner e Special One che corre ai ripari con un doppio cambio. Fuori Gedson Fernandes e Dele Alli (tra i peggiori in campo, mai incisivo), dentro Ndombele e Lamela.
 

Alli si avvia verso la panchina, comprensibilmente deluso, per poi scagliare a terra con rabbia una bottiglietta d’acqua. Gesto sicuramente dettato dalla consapevolezza del giocatore di non aver brillato, sprecando un’ulteriore chance di candidarsi a leader del gruppo in una serata in cui il Tottenham (privo di Kane, ma anche del fondamentale Son) avrebbe avuto più bisogno che mai del colpo di un campione. Tanto che, dopo la sua reazione, Alli si rifugia in panchina quasi in lacrime, nascondendosi il volto nella maglietta. E così Mou, che al suo arrivo sulla panchina degli Spurs si era dato come obiettivo anche quello di recuperare Alli, dovrà adesso fronteggiare anche questo caso.

1201942682
1201942682
1207360396
1207360396
1201942824
1201942824
1201942827
1201942827

I più letti