Juventus-Lione di Champions, presidente Aulas conferma la data del ritorno: 7 agosto

Champions League
©Getty

Il presidente del Lione conferma la data della sfida di ritorno degli ottavi di Champions Legue con la Juve, anticipata nelle scorse settimane da Sky Sport: "La partita di Champions contro la Juventus si gioca il 7 agosto, a Torino e a porte chiuse. Se il nostro ricorso per cancellare lo stop della Ligue 1 non avrà esito positivo, è inevitabile che noi e il Psg andremo verso sconfitte in Europa"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

La Bundesliga ritornerà in campo il 16 maggio, mentre la Ligue 1 ha decretato la sospensione definitiva. Gli altri campionati europei non hanno ancora una data di ripartenza, ma restano in ballo Europa League e Champions League da giocare. La Juventus avrebbe dovuto affrontare il Lione nel ritorno degli ottavi di finale di Champions dopo il ko in Francia per 1-0 nella gara di andata del 26 febbraio. La gara dello Stadium, originariamente in programma il 17 marzo, ha una nuova collocazione in calendario. A confermare la nuova data è stato il presidente del Lione Jean-Michel Aulas: il numero 1 del club francese ha confermato quanto già anticipato da Sky Sport. "La partita di Champions contro la Juventus è confermata per il 7 agosto, a Torino e a porte chiuse" le sue parole in un'intervista a RTL France. Aulas si è anche concentrato sul ricorso presentato dal suo club per cancellare lo stop del campionato francese, spiegando le difficoltà che la sua squadra potrebbe avere nell'affrontare un avversario con una migliore preparazione atletica: "Se il nostro ricorso per cancellare lo stop della Ligue 1 non avrà esito positivo - ha aggiunto Aulas - è inevitabile che noi dell'Olympique e il Psg saremo massacrati da squadre che avranno una preparazione fisica che noi non avremo".

CALCIO: SCELTI PER TE