Juventus-Porto, le probabili formazioni

Champions League
prova

Pirlo ritrova Bonucci in difesa, al suo fianco Demiral. De Ligt strappa la convocazione, nella lista out Dybala, Bentancur e Danilo. A centrocampo Ramsey in vantaggio su McKennie, in avanti c'è Morata con Ronaldo. Conceiçao con il dubbio Pepe in difesa. Le probabili formazioni di Juventus-Porto

JUVE-PORTO LIVE

JUVE-PORTO, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

Torna la Champions League, con il ritorno degli ottavi di finale. Subito in campo la Juventus, chiamata a una grande rimonta per conquistare il pass per i quarti di finale. I bianconeri hanno perso per 2-1 all'Estadio do Dragao contro il Porto e proveranno all'Allianz Stadium a ribaltare il risultato negativo maturato in Portogallo. Fischio d'inizio alle ore 21, la partita sarà visibile in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 252.

La probabile formazione della Juventus

leggi anche

Pirlo: "Ronaldo è carico, sono le sue partite"

Andrea Pirlo recupera alcuni uomini importanti, soprattutto in difesa. Nella lista dei convocati ci sono tutti nel reparto arretrato, tranno lo squalificato Danilo: Pirlo ha convocato anche de Ligt, che però anche ieri ha lavorato a parte. Sicura la presenza dal primo minuto di Leonardo Bonucci: al suo fianco Demiral, in vantaggio su Chiellini. Sugli esterni spazio a Cuadrado e Alex Sandro, a completare la linea a quattro davanti a Szczesny. A centrocampo il ballottaggio tra McKennie e Ramsey con il gallese favorito, sicuro titolare invece Arthur al fianco di Rabiot con Chiesa a sinsitra. In attacco ci sarà Morata al fianco di Ronaldo. Sempre out Dybala. 

 

JUVENTUS (4-4-2) probabile formazione: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Ramsey, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Andrea Pirlo

La probabile formazione del Porto

Conceiçao si porta fino all'ultimo giorno il dubbio legato a Pepe, l'allenatore deciderà solo nelle ore precedenti alla partita se far giocare o meno il difensore. Altrimenti la linea a quattro davanti al portiere Marchesin sarà formata da Manafà, Mbemba, Diogo Leite e Zaido. A centrocampo spazio a Uribe e Otavio ai lati di Sergio Oliveira mentre in avanti ci sarà il tridente formato da Corone, Marega e Luis Diaz.

 

PORTO (4-3-3) probabile formazione: Marchesin; Manafà, Mbemba, Diogo Leite, Zaidu; Uribe, Sergio Oliveira, Otavio; Corona, Marega, Luis Diaz. All. Sergio Conceiçao