Inter-Real Madrid, Ancelotti: "Nerazzurri con nuovi stimoli, ma noi vogliamo la Champions"

CHAMPIONS
©Getty

L'allenatore dei blancos alla vigilia della sfida con l'Inter: "La Champions è una competizione che dà grandi sensazioni a me e al madridismo: ho tanti bei ricordi, soprattutto quello della 'Decima'. L'Inter ha nuovi stimoli, ma noi vogliamo vincere perché l'obiettivo è di vincere il trofeo". Sulla formazione: "Alaba può recuperare, Marcelo doveva giocare ma ha avuto un problema. Bale dovrà stare fermo qualche giorno"

INTER-REAL LIVE

Esordio europeo in Italia per il Real Madrid, che si appresta ad affrontare l'Inter nella prima giornata della fase a gironi della Champions League. Per Carlo Ancelotti un emozionante ritorno nello stadio in cui ha fatto grandi cose sulla panchina del Milan, anche e soprattutto in questa competizione: "Per me è speciale, l'ho vinta da calciatore e anche da allenatore – le sue parole in conferenza stampa – Soprattutto c'è il ricordo della 'Decima', fresco e particolare. La Champions è importante per questo club, dà grandi sensazioni al 'madridismo'. Difficile dire se siamo tra i favoriti, la competizione deve ancora iniziare. Ma posso dire che il Real Madrid sarà competitivo fino in fondo, ma dire che vincerà è difficile. Di certo lotteremo per tutto. Quarta Champions da allenatore? Non saprei, ma è una grande motivazione. Quella più grande, però, è di tornare a vincere con il Real Madrid. La gioia è andare ogni giorno a Valdebebas ad allenare questa squadra". 

"Partita aperta. Da piccolo ero tifoso dell'Inter"

leggi anche

Inzaghi verso il Real: "Bastoni vuole esserci"

Sull'Inter di Simone Inzaghi: "La struttura di squadra è la stessa, ma con un nuovo allenatore, nuovi stimoli e giocatori importanti. Hanno nuove metodologie di lavoro e altri stimoli, sarà una partita aperta. La mia squadra sta bene, contro il Celta abbiamo fatto una grande gara anche se con l'Inter sarà un'altra storia. Da piccolo ero tifoso dell'Inter, poi le cose sono cambiate. Feci anche un provino prima di andare alla Roma, mi ha sempre creato simpatia ed il derby è sempre stato speciale".

"Alaba può recuperare. Marcelo era titolare, ma avuto un problema"

Sui singoli, aggiunge: "Alaba si è allenato individualmente, l'allenamento della vigilia sarà il primo con la squadra, penso possa giocare. Modric si riposerà, ma fino alle 20.30 del giorno della partita. Marcelo stava bene, poi alla fine di un allenamento ha avuto un problemino che non gli ha permesso di essere a Milano. L'idea era di averlo titolare, la sua esperienza è fondamentale in queste partite, spero di recuperarlo presto. Anche Bale ha avuto un problema e sarà fuori qualche giorno. Vinicius? Cerco di trattarlo come gli altri, gli chiedo di essere concentrato e focalizzato sul lavoro. Ora ha fiducia e sta bene, magari i momenti brutti gli danno ulteriori motivazioni". 

Benzema: "Vogliamo vincere la Champions e tanti altri trofei"

approfondimento

Inter-Real Madrid, tutto quello che c'è da sapere

Queste, invece, le parole di Karim Benzema, sempre più fondamentale per questo Real Madrid: "Ma non credo sia dipendente da me – precisa il francese – Siamo una squadra molto forte, cerco di aiutare con assist e gol ma alla fine dobbiamo sempre vincere da gruppo. Di Mbappé si è parlato tanto, ma ora voglio solo pensare alla partita. Con la BBC abbiamo fatto tante cose e tanti gol, quel tridente resterà nella storia. Ma ora pensiamo al presente, a segnare e a vincere. Vinicius è forte, è cresciuto tanto e sta andando spesso in gol. Io sono sempre al suo fianco, se posso ci parlo e gli do dei consigli perché è un grande giocatore, sta bene in campo e segna ed è quello che conta, spero che faccia una grande gara anche con l'Inter. Pallone d'Oro? È il sogno di tutti i giocatori e, ovviamente, anche il mio, ma l'importante è ciò che faccio con i miei compagni, perché voglio vincere dei titoli. La Champions è speciale e tutte le squadre vogliono vincerla, noi siamo qui per quello".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche