Spartak Mosca, due giocatori non convocati per "like" su Instagram a un post ironico sull'allenatore Carrera

Europa League

Il capitano Denis Glushakov e il difensore Andrey Eshchenko non giocheranno l'esordio in Europa League contro il Rapid Vienna. Avrebbero messo un "mi piace" a un video di un poeta russo che ironizzava sul tecnico italiano

CLICCA QUI PER SEGUIRE LAZIO-APOLLON LIVE

EUROPA LEAGUE: CALENDARIO E ORARI DELLA PRIMA GIORNATA

Galeotto fu il “like” e chi lo pose. Lo Spartak Mosca, impegnato giovedì sera nell’esordio in Europa League in casa del Rapid Vienna, non avrà a disposizione il difensore Andrey Eshchenko e il capitano Denis Glushakov. Nessun infortunio o scelta tecnica: secondo l’Associated Press, i due giocatori sarebbero accusati di aver messo “mi piace” su Instagram a un video pubblicato dal poeta russo Dmitry Nazarov. Una poesia provocatoria nei confronti di Massimo Carrera, dal 2016 allenatore del club russo. Il testo in rima non lascia spazio a interpretazioni con strofe come “Carrera non rappresenta la nostra felicità” o “di quante disgrazie abbiamo bisogno prima che la nostra gratitudine si esaurisca?”. La riconoscenza a cui fa riferimento Nazarov, grande tifoso dello Spartak Mosca, è la vittoria del campionato russo nel 2016-2017, proprio con Carrera in panchina. Da allora, però, i risultati sono stati al di sotto delle attese: la scorsa stagione il club, dove giocano tra gli altri l’ex milanista Luiz Adriano e il difensore italiano Salvatore Bocchetti, non è andato oltre il terzo posto. Posizione occupata anche quest’anno dopo sette giornate, frutto di quattro vittorie, due pareggi e una sconfitta. Uno score che colloca lo Spartak a 5 punti dalla capolista Zenit San Pietroburgo.

Glushakov smentisce, Eshchenko non commenta

Il club non ha specificato il perché i due giocatori non siano partiti per Vienna. Denis Glushakov, capitano dello Spartak Mosca, ha giocato titolare sei partite su sette quest’anno, mentre Eshchenko ha collezionato sinora 4 presenze, di cui tre dal primo minuto. Il centrocampista ha smentito di aver messo il "like" al video, mentre il difensore per ora non ha commentato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche