Eintracht Francoforte-Lazio 4-1: gol e highlights. Espulsi Basta e Correa

Dolorosa sconfitta dei biancocelesti a Francoforte. La squadra di Inzaghi perde 4-1 con quella che può essere considerata la sorpresa del girone. La Lazio ha concluso il match in 9 uomini: espulsi Basta al 47' e Correa al 58'. Immobile e compagni approfittano però del pareggio del Marsiglia contro l'Apollon Limassol e restano secondi nel girone a +2 sulle due inseguitrici

ACERBI-RUSS, SCAMBIO DI MAGLIA DOPO AVER BATTUTO IL TUMORE

EINTRACHT-LAZIO MINUTO PER MINUTO

EUROPA LEAGUE: RISULTATI E CLASSIFICHE

EINTRACHT FRANCOFORTE-LAZIO 4-1

4'  e 94' Da Costa (E), 23' Parolo (L), 28' Kostic (E), 52' Jovic (E)

Eintracht Francoforte (4-4-2): Trapp; Da Costa, Hasebe, Russ, Falette; Gacinovic, De Guzman (87' Stendera), Torro, Kostic (78' Tawatha); Haller, Jovic (67' Rebic). Allenatore: Hutter

Lazio (3-5-1-1): Proto; Wallace, Acerbi, Luis Felipe; Basta, Parolo, Leiva (76' Luis Alberto), Milinkovic-Savic (64' Berisha), Durmisi (18' Lulic); Correa; Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi

Ammoniti: De Guzman (E), Trapp (E), Basta (L), Kostic (E), Russ (E) Immobile (L)

Espulso Basta al 47' pt e Correa al 58'

1 nuovo post
36' - Ci prova ancora il Francoforte: Kostic va via sulla sinistra e mette in mezzo. Wallace di testa anticipa tutto e riesce a evitare pericoli peggiori per la sua porta
- di Redazione SkySport24
CURIOSITA' STATISTICA. Primo gol in Europa League per Filip Kostic
- di Redazione SkySport24
28' - ANCORA VANTAGGIO DELL'EINTRACHT: GOL DI KOSTIC! Ancora una sorpresa, ma che partita! Fallo laterale per l'Eintracht in posizione pericolosa. Brutto errore di Wallace che perde palla e Haller confeziona una palla importante per Gacinovic che, dalla destra mette in mezzo all'altezza del dischetto del rigore:  Kostic non se lo fa dire due volte battendo Proto con un missile sotto la traversa: 2-1 per i padroni di casa
- di Redazione SkySport24
26' - Momento favorevole ora alla Lazio, che fa possesso palla e dà l'impressione di premere e far male in qualsiasi momento alla porta di Trapp. L'entusiasmo della Commerzbank Arena non sembra essere più quello di prima
- di Redazione SkySport24
CURIOSITA' STATISTICA. Sesto gol messo di Marco Parolo in Europa League
- di Redazione SkySport24
23' - PAREGGIO DELLA LAZIO!!! GOL DI PAROLO. Palla recuperata in modo rocambolesco dai biancocelesti e palla sulla sinistra a Correa che va sul fondo e mette la palla con i giri giusti all'indietro verso Parolo. Il giocatore della Lazio, bravo come sempre a inserirsi, batte Trapp, che protesta e viene AMMONITO
- di Redazione SkySport24
22' - AMMONIZIONE PER DE GUZMAN. Giallo per l'ex Napoli che ferma Milinkovic-Savic senza avere la minima possibilità di giocare il pallone. Quella per la Lazio, invece, sarebbe potuta diventare un'azione pericolosissima
- di Redazione SkySport24
CURIOSITA' STATISTICA. La Lazio ha subito le ultime tre reti su azione dopo un calcio d'angolo.
- di Redazione SkySport24
18' - CAMBIO LAZIO: entra Lulic, fuori Durmisi come dicevamo
- di Redazione SkySport24
16' - L'autore del gol Da Costa ferma Durmisi nei pressi dell'out di sinistra. Per l'arbitro è calcio di punizione in favore della Lazio. L'esterno biancoceleste è dolorante a terra: è caduto male sul gomito dopo lo scontro di gioco. Interviene lo staff medico che chiede il cambio. Dovrebbe entrare a freddo Lulic
- di Redazione SkySport24

CURIOSITA' STATISTICA: Il gol messo a segno da Danny Da Costa (3'18'') è quello più veloce subito dalla Lazio in Europa League dal novembre 2009 (Pires 1'54'' del Villarreal). Per il 25enne tedesco di origine angolana è il primo gol in Europa League: non segnava in partite ufficiali da marzo 2018

- di Redazione SkySport24
10' - OCCASIONE LAZIO. Ci prova Immobile da fuori area, ma il suo gran tiro è deviato in corner da Trapp
- di Redazione SkySport24
8' - Reazione della Lazio. Azione insistita al limite dell'area di rigore dell'Eintracht Francoforte. Basta tenta un passaggio per Correa, che filtra ma Trapp, anticipa il giocatore della Lazio e disinnesca il pericolo
- di Redazione SkySport24
4' - EINTRACHT FRANCOFORTE IN VANTAGGIO. Calcio d'angolo, nessun difensore della Lazio riesce a pulire l'area di rigore e Da Costa batte Proto
- di Redazione SkySport24
2' - Parte forte l'Eintracht Francoforte, spinta da un pubblico caldissimo. La Lazio contiene e prova a ripartire in queste prime battute di gara
- di Redazione SkySport24
INIZIA LA PARTITA
- di Redazione SkySport24

Tutto esaurito alla Commerzbank Arena di Francoforte. Un clima forte per i ragazzi di Simone Inzaghi che dovranno reagire sin da subito

- di Redazione SkySport24
E' tutto pronto per Eintracht-Lazio. Guardate un po' come ha chiuso il riscaldamento Ciro Immobile
 
- di Redazione SkySport24

Lazio ed Eintracht Francoforte sono in testa al girone H con tre punti a testa. I tedeschi hanno battuto all'andata il Marsiglia di Rudi Garcia: Calendario Europa League 2018/2019: RISULTATI E CLASSIFICHE

- di Redazione SkySport24
Intanto, a San Siro il Milan sta vincendo 2-1. La cronaca:
 
- di Redazione SkySport24

Dopo le quattro vittorie delle italiane in Champions League, e quella in rimonta del Milan sull’Olympiacos, la Lazio non riesce a portar via tre punti da Francoforte: l’Eintracht piega 4-1 i biancocelesti, che chiudono la partita in 9 uomini in una serata stregata. Sono stati espulsi al 47' (del primo tempo) Basta, per una doppia ammonizione, e Correa al 58’ per un fallo da dietro su De Guzman. La squadra di Inzaghi era andata in Germania per provare a riscattare la sconfitta nel derby contro la Roma. Non ci riesce, ma quantomeno arriva una buona notizia nell’altra partita del girone H. L’Apollon Limassol riesce a rimontare nel finale sul Marsiglia (che era passato in vantaggio per 2-0). La Lazio resta quindi seconda nel girone a +2 sulle due inseguitrici. Con cinque uomini diversi rispetto alla sfida cittadina contro la Roma, la Lazio comincia con qualche errore di troppo nel reparto arretrato. Al 4’ Da Costa porta subito in vantaggio i padroni di casa, spinti da un pubblico caldissimo. Immobile e compagni provano a non disunirsi e ci riescono fino a che, al 23' Parolo non mette a segno il sesto gol della sua carriera in Europa League. Classico inserimento da dietro, su cross di Correa e 1-1. Quando sembra che la Lazio possa ribaltare subito la partita, un errore difensivo di Wallace porta al raddoppio dell’Eintracht Francoforte. Ci pensa Kostic (su assist di Gacinovic) al 28’. Nel finale l’arbitro tira fuori due gialli in 11 minuti per Basta: il secondo nell’atto di frenare una ripartenza di Kostic. E biancocelesti in 10 uomini all’intervallo.

La partita si fa dura. Ma in 10 uomini la Lazio dimostra di poter ancora creare occasioni da gol. Al 52’ l’Eintracht colpisce per la terza volta: con Luka Jovic. Il serbo tira fuori un pallonetto fantastico che batte Proto e regala un’altra gioia al pubblico della Commerzbank Arena. Al 58’ una seconda espulsione (a Correa per fallo da dietro su De Guzman) segna definitivamente la partita. Nel finale arriva la doppietta personale di Da Costa. La Lazio dovrà ripartire dal Marsiglia nel prossimo turno.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.