Arsenal-Napoli, tutto quello che c'è da sapere sui quarti di Europa League 2019

Europa League

Precedenti, stato di forma, statistiche e curiosità: tutto quello che c'è da sapere su Arsenal-Napoli, match valido per l'andata dei quarti di finale di Europa League

ARSENAL-NAPOLI LIVE

DIRETTA GOL EUROPA LEAGUE

EUROPA LEAGUE, CALENDARIO E ORARI DEI QUARTI

Quando e dove si gioca Arsenal-Napoli?

La gara tra Arsenal e Napoli, valida per l’andata dei quarti di finale di Europa League, si giocherà giovedì 11 aprile 2019 all’Emirates Stadium con fischio d’inizio previsto alle ore 21.

Dov'è possibile guardare Arsenal-Napoli?

Il match tra Arsenal e Napoli sarà trasmesso in diretta dalle 21 su Sky Sport Uno e Sky Sport 252, e sarà visibile anche in 4K HDR per i clienti Sky Q.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Arsenal e Napoli hanno due soli precedenti in competizioni UEFA, entrambi nella fase a gironi della Champions League 2013/14: successo per l’Arsenal 2-0 all’Emirates, prima di perdere con lo stesso punteggio allo Stadio San Paolo. La squadra di Ancelotti è chiamata a sfatare un tabù, il Napoli infatti non ha mai battuto in trasferta una squadra inglese in competizioni UEFA in sei precedenti: un pareggio e cinque sconfitte, queste ultime arrivate contro Liverpool (due), Chelsea, Arsenal e Manchester City. L’Arsenal invece ha vinto otto delle ultime 11 gare in competizioni europee contro squadre italiane (3P); tuttavia, la più recente sconfitta per i Gunners in questa serie è stata proprio contro il Napoli, nel dicembre 2013.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

L’Arsenal, sconfitto dall’Everton nell’ultimo turno di Premier League, occupa attualmente la quinta posizione in classifica a quota 63 punti ed è in piena lotta per un posto in Champions League: il Tottenham quarto è avanti di solo un punto, mentre il Chelsea terzo precede i Gunners di tre lunghezze. La squadra oggi allenata da Unai Emery ha raggiunto i quarti di finale di competizioni europee per due stagioni consecutive per la prima volta dal 2008-09/2009-10. I Gunners hanno eliminato il CSKA Mosca nella scorsa Europa League a questo punto della competizione, prima di uscire contro l’Atletico Madrid in semifinale. L’Arsenal si presenta al match forte di una statistica favorevole: la squadra inglese, infatti, ha perso soltanto una delle ultime 17 gare casalinghe in Coppa UEFA/Europa League (12V, 4N): 1-2 contro l’Östersunds, nei sedicesimi di finale della scorsa stagione. Abbandonato definitivamente l’obiettivo scudetto, il Napoli – reduce dall’opaco pareggio per 1-1 contro il Genoa nell’ultimo turno di campionato disputato – occupa la seconda posizione in Serie A. La squadra di Ancelotti punta con decisione all’Europa League, ma per proseguire il cammino nella competizione sarà necessaria una svolta: gli azzurri non hanno mai battuto infatti una formazione inglese in trasferta tra Champions ed Europa League. Gli azzurri però possono contare su una statistica positiva: Il Napoli ha vinto quattro delle ultime sei gare in competizioni europee (2P),  tanti successi quanti nelle precedenti 12 occasioni. Napoli che ha raggiunto i quarti di finale di Coppa UEFA/Europa League per la terza volta nella sua storia; nel 2014/15 i partenopei sono usciti in semifinale, mentre nel 1988/89 hanno vinto il trofeo.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Tra i pericoli principali dell’Arsenal c’è sicuramente Pierre-Emerick Aubameyang: l’attaccante gabonese, due gol e un assist nell’ultimo match di Europa League contro il Rennes, ha all’attivo una rete contro il Napoli, nel 2013, in Champions League, con la maglia del Borussia Dortmund. Uno dei punti di forza della squadra di Carlo Ancelotti è sicuramente il collettivo, come testimonia una statistica precisa: Il Napoli ha messo a segno nove reti in questa edizione di Europa League, con sette marcatori differenti (un autogol); l’unico giocatore azzurro a segnare più di un gol nel torneo in corso è Arkadiusz Milik (due). Attenzione poi a José Callejon, giocatore che si esalta nelle notti europee: lo spagnolo ha preso parte attiva a 14 reti nelle ultime 16 presenze in Europa League (sette gol, sette assist): più di ogni altro giocatore del Napoli nello stesso periodo.

Chi arbitrerà Arsenal-Napoli?

Ad arbitrare il match tra Arsenal e Napoli sarà l’esperto Alberto Undiano Mallenco; per il fischietto spagnolo si tratta del primo incrocio in assoluto con gli azzurri, mentre sono quattro i precedenti con la squadra inglese (due vittorie e due sconfitte). Gli assistenti arbitrali saranno Raúl Cabañero Martínez e Íñigo Prieto López de Ceraín; Quarto uomo: Diego Barbero Sevilla. Al Var ci sarà Xavier Estrada Fernández, assistente Var sarà invece José Luis Munuera Montero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.