Cutrone, buona la prima con il Wolverhampton: rigore procurato in Europa League

Europa League

L’attaccante italiano ex Milan ha giocato poco meno di mezzora nella sfida con il Pyunik, valida per i preliminari di Europa League. Nel finale, Cutrone si è procurato il calcio di rigore che poi è stato trasformato da Neves per il 4-0 in favore degli inglesi

TORINO ESAGERATO: 5-0 ALLO SHAKHTYOR

VIDEO. IL CLAMOROSO ERRORE DI RYBAK

EUROPA LEAGUE, WOLVERHAMPTON SULLA STRADA DEL TORO

Ha lasciato subito il segno, Patrick Cutrone, nei suoi primi minuti giocati con la maglia del Wolverhampton. L’ex attaccante del Milan è entrato a partita in corso durante la partita valida per l’andata del terzo turno di Europa League. Gli inglesi hanno sfidato la squadra più importante d’Armenia, il Pyunik, che però non ha potuto opporre particolare opposizione. I Wolves hanno vinto 4-0 e l’italiano è entrato al minuto 63, prendendo il posto di Doherty che ha aperto le marcature. Nel finale di partita, Cutrone è stato bravo a procurarsi il calcio di rigore trasformato da Neves che ha definitivamente chiuso la gara e probabilmente anche il discorso relativo alla qualificazione.

Il tabellino

Pyunik – Wolverhampton 0-4
29’ Doherty, 42’ e 46’ Jimenez, 90’ rig. Neves
Pyunik (4-2-3-1): Dragojevic; Stankov, Zhestokov, Marcu, Manucharyan; Mkrtchyan, Simonyan; Efimov, Mahmudov, Shevchuk; Miranvan. All. Aleksandr Tarkhanov.
Wolverhampton (3-5-2): Rui Patricio; Bennett, Coady, Boly; Doherty (dal 63' Cutrone), Dendoncker, Saiss, Moutinho, Vinagre; Jimenez, Jota. All. Nuno Espirito Santo.

I più letti