La Uefa ha deciso: Inter-Getafe si giocherà a porte chiuse

Europa League
©Getty

Dopo il match con il Ludogorets, valido per i sedicesimi di finale, San Siro torna a ospitare a porte chiuse l'avversario europeo dell'Inter: ufficiale la decisione dell'Uefa sull'incontro di andata degli ottavi di finale tra i nerazzurri e il Getafe, in programma il prossimo 12 marzo

DIRETTAGOL EUROPA LEAGUE, GLI OTTAVI LIVE

La Uefa ha ufficializzato che la partita fra Inter e Getafe - valida per l'andata degli ottavi di finale di Europa Leaguesi giocherà a San Siro a porte chiuse. Si tratta di una decisione che, come scritto dall'organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo sul proprio sito ufficiale, rispetta le decisioni prese rispettivamente dalle autorità competenti in Italia e in Spagna e relative alle misure contro il Coronavirus. La gara, in programma il prossimo 12 marzo, avrà dunque come cornice gli spalti totalmente vuoti, proprio come accadrà anche al Mestalla in occasione di Valencia-Atalanta, match di ritorno degli ottavi di finale di Champions. La Uefa, inoltre, ha comunicato che anche le partite di Youth League che si giocheranno in Italia la prossima settimana verranno disputate a porte chiuse. 

CALCIO: SCELTI PER TE