Europei Under 21, Francia sbaglia due rigori ma ribalta nel recupero: Inghilterra ko 2-1

Europei

L'Inghilterra crea e segna al 55' il gol del vantaggio con una magia di Foden, per poi resistere in 10 negli ultimi 20 minuti. Ma la Francia, dopo aver sbagliato due rigori con Dembelé e Aouar, ribalta tutto con due gol nel finale: decidono Ikone e un'autorete di Wan-Bissaka

FRANCIA-ROMANIA U21 LIVE

EURO U21, TUTTE LE NOTIZIE

DI BIAGIO: "STESSO ENTUSIASMO DI ITALIA '90"

INGHILTERRA-FRANCIA 1-2

55' Foden (I), 89' Ikone (F), 93' aut. Wan-Bissaka (F)

INGHILTERRA (4-3-3): Henderson; Wan-Bissaka, Tomori, Clarke-Salter, Dasiliva; Maddison, Choudhury, Foden; Sessegnon (75' Calvert-Lewin), Solanke (72' Mount), Gray (75' Abraham).

FRANCIA (4-4-2): Bernardoni; Dagba, Konate, Upamecano, Ballo Toure; Reine-Adelaide, Tousart (73' Mateta), Aouar (83' Thuram), Ikone; Dembele, Bamba (67' Ntcham).

Tre gol, due rigori sbagliati, un'espulsione e un clamoroso ribaltone finale: è successo di tutto in questa partita, che alla fine premia la Francia. Ikone e un'autorete di Wan-Bissaka, nel recupero, hanno regalato il successo contro l'Inghilterra, che era passata in vantaggio con Foden. Parte fortissimo la squadra inglese, che subito costruisce un paio di occasioni importanti. La più pericolosa al 14': un difensore della Francia devia un cross di Sessegnon, con la palla che sbatte sul palo. Al 17' è invece Solanke ad andare vicino al gol, con una deviazione in spaccata su cross di Gray che esce di un soffio. La prima metà di tempo è di assoluta sofferenza per la Francia, che esce fuori al 24' conquistando alla prima occasione un calcio di rigore per fallo di mano in area di Clarke-Salter. Dembelé però si fa ipnotizzare da Handerson, che intuisce la traiettoria e respinge il tiro dagli undici metri dell'esterno francese. L'Inghilterra, dopo lo spavento, ricomincia ad attaccare e al 30' sfiora il gol con Gray, che si presenta da solo davanti al portiere calciando però sull'esterno della rete. Ma quando la Francia riesce a uscire dalla propria metà campo, c'è sempre Henderson a salvare gli inglesi: al 35' il portiere si ripete su Dembelé, salvando dopo un errore difensivo di Wan-Bissaka. Nel finale di tempo un'occasione per parte. Al 42' Gray, dopo un'azione personale, calcia di poco alto. Al 43' è Ikone a provarci con la Francia, ma anche il suo tiro finisce fuori. E il primo tempo scivola via, con un'Inghilterra positiva e una Francia sprecona dal dischetto con Dembelé.

Foden segna, la Francia ribalta nel finale

La supremazia inglese si concretizza in avvio di ripresa, con il gol del vantaggio che arriva al 55': grande azione di personale di Foden, che supera quattro uomini e calcia all'angolino. Il copione della partita non cambia, l'Inghilterra continua ad attaccare e al 57' serve un miracoloso salvataggio di Konate sulla linea per evitare il 2-0. Al 60' Sessegnon riesce invece a segnare, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Come nel primo tempo, però, alla prima occasione la Francia guadagna un calcio di rigore per fallo di Choudhury su Bamba (cartellino rosso per il difensore inglese dopo consulto VAR). Questa volta dal dischetto va Aouar ma il risultato non cambia: la palla sbatte sul palo e la squadra francese fallisce così il secondo rigore della gara. In dieci uomini l'Inghilterra si difende e al 71' Henderson si deve superare su una conclusione di Ikone. Dieci minuti dopo la scena si ripete, con il portiere inglese che compie un intervento ancor più miracoloso per respingere il tiro dell'esterno francese. Sembra fatta per l'Inghilterra, ma la partita cambia negli ultimi minuti. All'89' la Francia pareggia con Ikone, che batte Henderson con il sinistro. E al 93' arriva il clamoroso 1-2, con una deviazione di Wan-Bissaka che devia in rete un colpo di testa di Mateta. Incredibile ribaltone finale: Inghilterra beffata, la Francia vince la gara d'esordio in quest'Europeo under 21.

I più letti