Under 21, Italia-Islanda 3-0. Gol di Sottil e doppio Cutrone, Azzurrini ok verso Euro 2021

©Getty

Importante vittoria degli Azzurrini di Nicolato sulla strada dell'Europeo del 2021: 3-0 e sorpasso all'Islanda nella sfida di Ferrara, successo che consegna il 2° posto con 10 punti a -3 dall'Irlanda capolista (che ha giocato due gare in più). Qualche brivido in avvio con il palo di Finnsson e le parate di Carnesecchi, la sblocca Sottil alla mezz'ora. Ad inizio ripresa Cutrone spreca il raddoppio ma trova la doppietta nel finale. Martedì match a Catania contro l'Armenia

ITALIA-ARMENIA U21 LIVE

ITALIA-ISLANDA U21 3-0

32' Sottil, 84' e 90' Cutrone

ITALIA (4-3-3): Carnesecchi; Delprato, Gabbia, Ranieri, Sala; Maggiore (80' Zanellato), Carraro (93' Esposito), Locatelli; Sottil (68' Adjapong), Pinamonti (80' Scamacca), Cutrone (93' Maistro). Ct Nicolato

ISLANDA (4-4-2): P. Gunnarsson; Sampsted, Leifsson, Palmason, H. Gunnarsson; Hauksson (81' B. Willumsson); Thorsteinsson, W. Willumsson, Finnsson (81' Jonsson), Hauksson; S. Thordarson (61' K. Thordarson), Gudjohnsen (72' Ingimundarson). Ct Vidarsson

Ammoniti: Pinamonti (IT), B. Willumsson (IS), Scamacca (IT)

Tre gol e altrettanti punti per l’Italia Under 21, vittoriosa 3-0 a Ferrara nelle qualificazioni all’Europeo del 2021. A farne le spese è l’Islanda, avversaria fisica e insidiosa nell’arco del match, ma gli Azzurrini la spuntano nonostante le assenze e le individualità dei singoli. Brilla Sottil che decide il match all’intervallo, si scatena Cutrone nel finale a segno con una doppietta per il definitivo tris agli avversari. Note positive per il Ct Nicolato che, dopo l’ultimo successo, registra il sorpasso in classifica proprio sugli islandesi (10 punti contro 9) e un ritardo di tre lunghezze dall’Irlanda capolista (che ha disputato due gare in più). L’obiettivo sarà ripetersi martedì a Catania contro l’Armenia.

La cronaca della gara

Tante assenze per Nicolato tra infortuni, squalifiche (Kean) e i baby ormai dirottati nella Nazionale maggiore come Tonali. Scelte quindi obbligate con tre ballottaggi vinti da Gabbia, Maggiore e Cutrone, quest’ultimo preferito a Scamacca nel tridente con Sottil e Pinamonti. Avvio di gara che premia l’Islanda per fisicità e occasioni: Thorsteinsson costringe all’intervento Carnesecchi, graziato invece al 16’ dal palo sul tiro di Finnsson. Azzurrini che reagiscono con Sala (attento Gunnarsson) ma rischiano nuovamente al minuto 28, quando Carnesecchi si supera sul diagonale del figlio d’arte Gudjohnsen. Incassato l’ennesimo brivido ecco il vantaggio alla mezz’ora: iniziativa di Cutrone che mette al centro, torre di Pinamonti e tap-in vincente di Sottil in posizione regolarissima. Gabbia sfiora il bis dagli sviluppi di corner, ultima chance prima dell’intervallo. Dopo la pausa bastano una manciata di secondi a Cutrone che spreca calciando fuori, dall’alta parte è invece Carnesecchi ad opporsi a Thordarson. Poca fortuna anche per Pinamonti prima della girandola di cambi e del finale targato Cutrone: bravo l’attaccante del Wolverhampton a sfruttare la respinta sul colpo di testa di Scamacca, neoentrato che gli confeziona pure il definitivo 3-0 al 90’. Qualche scaramuccia in campo al fischio finale, ma l’Italia rispetta il pronostico e conquista tre punti d’oro.

1 nuovo post
58' - Fase che premia l'Italia, ordinata e pericolosa quando accelera: Islanda dietro la linea del pallone e pronta a ripartire
- di luca.cassia
56' - Ottima idea di Maggiore che trova il varco in profondità per Pinamonti: pallone leggermente lungo e preda di Gunnarsson
- di luca.cassia
52' - Carnesecchi risponde a Thordarson! Destro violento dalla distanza, si oppone il nostro portiere che non ha ancora concesso reti in queste qualificazioni!
- di luca.cassia
50' - Importantissima la chance non sfruttata da Cutrone, meno insidioso il tiro-cross di Willumsson che non può impensierire Carnesecchi
- di luca.cassia
46' - Cutrone si divora il 2-0! Una manciata di secondi e l'attaccante del Wolverhampton accarezza il palo: splendido il controllo in corsa, impreciso il destro a giro che non trova l'angolino!
- di luca.cassia
46' - Nessun cambio all'intervallo da parte dei due Ct
- di luca.cassia
AL VIA LA RIPRESA! SI RIPARTE DALL'1-0 DELL'ITALIA!
- di luca.cassia

Formazioni in campo per il secondo tempo

- di luca.cassia
Dopo i primi 45 minuti decide il gol di Sottil alla mezz'ora, rete sull'asse con i compagni di reparto Cutrone e Pinamonti. Azzurrini in vantaggio ma non senza brividi: palo di Finnsson in avvio, bravissimo Carnesecchi su Thorsteinsson e Gudjohnsen
- di luca.cassia
FINE PRIMO TEMPO! ITALIA AVANTI 1-0 SULL'ISLANDA!
- di luca.cassia
45' - Un minuto di recupero
- di luca.cassia
45' - Nessun brivido invece per Carnesecchi invece sul sinistro di Gudjohnsen: pallone altissimo
- di luca.cassia
43' - Ancora l'Islanda con Gunnarsson al tiro, s'immola Delprato che respinge un destro insidioso!
- di luca.cassia
42' - Nulla di fatto sul calcio piazzato di Thorsteinsson, pallone radente che viene allontanato dalla difesa dell'Italia
- di luca.cassia
36' - Gabbia! Pericoloso il centrale di Nicolato dal corner di Locatelli: impressionante  lo stacco in elevazione, pallone alto sopra la porta di Gunnarsson!
- di luca.cassia
Iniziativa di Cutrone che mette al centro, torre di Pinamonti e tocco sotto misura di Sottil che non può sbagliare. Posizione al limite ma regolare quella dell'esterno della Fiorentina, rete convalidata senza dubbi complice l'assenza dal Var. Ecco l'1-0 dell'Italia!
 
- di luca.cassia
Gol!
32' - ITALIA IN VANTAGGIO! GOL DI SOTTIL!
- di luca.cassia
28' - Carnesecchi super! Troppi rischi per l'Italia: Gudjohnsen sfugge ai centrali di difesa e va al tiro con il diagonale, mancino sul quale si supera il nostro portiere col piede!
- di luca.cassia
26' - Qualche problema per Gunnarsson nel domare il colpo di testa di Gabbia: altro corner concesso agli Azzurrini con Sottil che cerca il destro a giro, pallone abbondantemente a lato
- di luca.cassia
23' - Un paio di brividi per l'Italia ma anche una chance nitida con Sala: match equilibrato a Ferrara, risultato fermo sullo 0-0 allo scoccare della metà del primo tempo
- di luca.cassia

I più letti