Scozia, Gilmour positivo al Covid. L'Inghilterra mette in isolamento Chilwell e Mount

europei
©IPA/Fotogramma

Dopo la positività del centrocampista scozzese, la nazionale inglese ha messo in isolamento precauzionale Chilwell e Mount, i due calciatori che hanno avuto più contatti con lui durante la gara dello scorso venerdì

UCRAINA-INGHILTERRA LIVE

Un nuovo caso di positività al coronavirus a Euro 2020. A risultare positivo al Covid-19 è Billy Gilmour, 20enne centrocampista della Scozia, immediatamente messo in quarantena dopo l’annuncio della positività. Il calciatore di proprietà del Chelsea, titolare nell’ultima gara degli Europei pareggiata contro l’Inghilterra per 0-0, è dunque in regime di isolamento e dovrà rimanerci per i prossimi 10 giorni. Ad annunciarlo in giornata è stata la Federazione scozzese, che ha precisato che come minimo il giocatore non potrà scendere in campo nella prossima sfida con la Croazia in calendario domani all'Hampden Park di Glasgow e decisiva per le sorti del girone D.

Gli inglesi Chilwell e Mount in isolamento precauzionale

leggi anche

Tutte le classifiche e gli incroci agli ottavi

Un allarme Covid che spaventa non solo la Scozia, ma anche l’Inghilterra. La nazionale allenata da Gareth Southgate, infatti, ha messo in isolamento in via precauzionale Ben Chilwell e Mason Mount, i giocatori – anche loro di proprietà del Chelsea – che hanno avuto maggiori contatti con Billy Gilmour nel match dello scorso venerdì. Tutti i componenti della rosa dell’Inghilterra, come specificato in una nota ufficiale, sono comunque risultati negativi al tampone.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche