Italia-Spagna, gli spagnoli cercano tifosi per la semifinale sui social

SPAGNA
©Ansa

Divertente appello della Spagna attraverso i social, invito esteso ai propri tifosi per la semifinale di martedì contro l'Italia. Attenzione, non si parla solo dei connazionali che vivono in Inghilterra: sfruttando costumi e tradizioni nazionali, dalla paella alla macarena, si "arruolano" gli inglesi per sostenere la Roja. Basterà per convincerli?

ITALIA-SPAGNA, L'AVVICINAMENTO LIVE

Scorre il countdown per la prima semifinale degli Europei, sfida che ci riguarda da vicino. Cresce l’attesa per Italia-Spagna, imperdibile sfida che vale un posto in finale (martedì in diretta alle 21 su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport 251). È il confronto in campo tra le squadre di Roberto Mancini e Luis Enrique, spettacolo in campo e sugli spalti: come era stato reso noto nelle settimane precedenti, la capienza di Wembley verrà allargata a 60mila spettatori per gli ultimi tre atti di Euro 2020. Ecco perché il pubblico avrà la sua fetta nella storia del match, un fattore che ha spinto la Federcalcio spagnola a correre ai ripari. Tutto si è svolto attraverso i social, vetrina utilizzata per un post significativo: "All'attenzione di tutti gli spagnoli che vivono in Inghilterra: vogliamo sentirvi martedì. Di fronte all'impossibilità di viaggiare dalla Spagna, è arrivato il vostro momento. Abbiamo bisogno di voi!!!". In realtà l’appello della Roja era appena iniziato.

Paella e macarena

approfondimento

Luis Enrique: "Amo l'Italia, sarà molto difficile"

Il ricorso all’inglese con "We need you" ha anticipato ulteriori inviti attraverso i social, destinati non solo ai connazionali che vivono in Inghilterra. Ebbene, la strategia della Spagna è rivolta proprio al pubblico britannico sfruttando costumi e tradizioni nazionali. E come? "Se la paella è il tuo cibo preferito e vivi in Inghilterra, questo messaggio è per te: ti aspettiamo a Wembley!". E ancora: "Se sai ballare 'La Macarena' e vivi in Inghilterra, soddisfi tutti i requisiti. Abbiamo bisogno di te!". Insomma, un arruolamento vero e proprio quello allestito a distanza dalla Spagna per aumentare il numero dei propri sostenitori in semifinale. Divertente l’appello della Roja, chiamata a raccolta che anticipa una partita da non perdere. Nemmeno sugli spalti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche