Liga 2018, i risultati del sabato della 16^ giornata: vincono Real e Atletico

Liga

Scende in campo la Liga per la prima parte della 16^ giornata: vince l’Atletico, che si fa rimontare dal Real Valladolid prima della rete decisiva di Griezmann. Ok anche il Real, salvato dalla rete di Benzema contro il Rayo Vallecano. Il Bernabeu fischia la squadra di Solari

REAL MADRID-RAYO VALLECANO 1-0

VALLADOLID-ATLETICO 2-3

Sedicesima giornata che si è aperta con un grande sabato di calcio per quello che riguarda la Liga, che ha visto scendere in campo Atletico e Real Madrid in attesa che anche Barcellona e Siviglia facciano lo stesso. Quattro squadre nel giro di appena tre punti, questa la situazione qualora uno volesse analizzare la classifica prima di andare a letto. Un campionato combattuto, che vede il Barcellona in testa marcato stretto dalle inseguitrici.

Atletico, ok col brivido

Vince sul campo del Real Valladolid l’Atletico, ma non senza sofferenza. Già, perché i ragazzi di Simeone sembrano chiuderla portandosi sul doppio vantaggio, poi la rimonta della squadra di casa e il sospiro di sollievo finale. Lo tira grazie al terzo gol nelle ultime quattro partite di Kalinic, con l’ex attaccante del Milan che sembra rinato dopo l’infortunio di Diego Costa. Sua la rete che sblocca la gara, poi il raddoppio di Griezmann che non sbaglia dal dischetto. A quel punto però la squadra di Simeone si addormenta e si fa rimontare dal gol di Calero nella ripresa e dall’autogol di Saul. Nel finale, però, Griezmann si conferma il totem dei colchoneros: sinistro letale in mischia per il 2-3, e Atletico che mette pressione alla capolista.

Real, basta un gol di Benzema

Non si ferma il Real, che batte il Rayo Vallecano per 1-0 e ingrana la terza vittoria consecutiva in Liga, reagendo così al brutto ko in Champions contro il CSKA. Basta un gol di Benzema, il quinto in quindici giornate di campionato per il francese. Il Bernabeu, forse ancora sotto schock per la bruttissima prestazione europea con i russi, fischia la squadra di Solari, che fa il minimo indispensabile per piegare una squadra assai modesta. Isco torna in panchina, Bale si fa male e viene rimpiazzato da Asensio, difesa titolare in vista della semifinale del Mondiale per Club in programma mercoledì ad Abu Dhabi contro i giapponesi del Kashima Antlers. La rete del vantaggio arriva subito, già dopo 13 minuti: Benzema, con un taglio perfetto, detta e sfrutta con un mancino perfetto l’assist di Vazquez. Poi il Real soffre e quasi si fa male da solo, con Marcos Llorente che per poco non concede il pareggio alla squadra di Velzaquez. Provvidenziale Courtois, che nel finale salva su Alex Alegria e su Velazquez. Nel mezzo i fischi ad Asensio, l’infortunio a Benzema (toccato duro alla gamba sinistra) e il palo di Kroos. Blancos che volano a meno due dalla capolista Barcellona. Per quanto riguarda le altre partite, ok il Getafe che, grazie ad un gol di Molina al terzo minuto, continua il suo cammino strepitoso in campionato ed acciuffa il quinto posto. Pareggio a reti bianche fra Celta Vigo e Leganès, stesso risultato - con un gol per parte - nel match fra Eibar e Valencia. 

Tutti i risultati

Getafe-Real Sociedad 1-0
Valladolid-Atl. Madrid 2-3
Real Madrid-Rayo Vallecano 1-0
Eibar-Valencia 1-1

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche