Real Madrid, Hazard ha una microfrattura alla caviglia: col Barcellona non ci sarà

Liga

Infortunatosi contro il Psg lo scorso 26 novembre, il talento belga non riuscirà a recuperare per la sfida al Barcellona del prossimo 18 dicembre a causa di una microfrattura alla caviglia destra, come comunicato dallo stesso Real. A rischio anche la presenza di Marcelo e Bale

Eden Hazard non giocherà il Clasico di Liga contro il Barcellona in programma il 18 dicembre al Camp Nou. I dubbi delle ore scorse sono diventate realtà dopo gli accertamenti a cui si è sottoposto il talento belga a seguito dell'infortunio alla caviglia destra rimediata contro il Psg nel match di Champions League dello scorso 26 novembre. Come comunicato dallo stesso club madridista, infatti, il belga si è sottoposto a nuovi accertamenti per capire l'evoluzione della contusione perimalleolare che hanno evidenziato una microfrattura incompleta nella zona interessata dal colpo, ovvero la caviglia. 

Hazard ancora in stampelle

L'allarme per Hazard era scattato già nei giorni scorsi dopo che l'evoluzione del suo infortunio stava andando molto a rilento. Inoltre prorpio le ultime immagini del belga avevano lasciato presagire al peggio: Hazard, infatti, è stato immortalato dalla stampa spagnola nella serata di mercoledì ancora in stampelle all’uscita del ristorante nel quale la squadra ha festeggiato il Natale.

Anche Marcelo in forte dubbio

Se Hazard sicuramente non sarà della partita rischia di dover dare forfait anche Marcelo, pure lui alle prese con un infortunio comunicato sempre da una nota medica del Real Madrid. Il problema del terzino brasiliano è però di tipo muscolare, per la precisione una lesione alla caviglia sinistra. Di certo non proprio il modo migliore per avvicinarsi alla sfida più sentita dell'intera stagione.

Bale si allena a parte

Oltre a Marcelo e Hazard, persistono i problemi fisici per Gareth Bale. Come riferisce Marca, per il terzo giorno consecutivo il gallese non si è allenato in gruppo: l’attaccante ha svolto lavoro individuale, in parte in palestra e in parte sul campo. Sempre distante da suoi compagni. Nessun comunicato da parte del club su un’eventuale lesione da parte dell’ex Tottenham, che però non è al meglio e potrebbe anche lui finire fuori dalla lista dei convocati per il Clasico con il Barcellona. Non un avvicinamento semplice per i Blancos alla partitissima contro i rivali di sempre. 

CALCIO: SCELTI PER TE