Ligue 1, la top 11 delle leggende dal 1994: ci sono Ibra, Zidane, Ronaldinho e Thuram

Ligue 1

L'account ufficiale del campionato francese ha stilato una top 11 dei migliori giocatori dal 1994 a oggi: da Kylian Mbappè a Juninho Pernambucano, passando per Barthez e Zlatan Ibrahimovic

EVRA LASCIA IL CALCIO: "FARÒ L'ALLENATORE"

TUTTE LE TRATTATIVE DI CALCIOMERCATO

La squadra dei sogni. In Ligue 1 hanno stilato la top 11 del campionato francese attraverso i voti dei tifosi sul proprio account Instagram. Ne è uscita una squadra formidabile, tra vecchie glorie oggi allenatori e stelle del presente come Mbappè, oggi al Psg. 

Da Barthez a Thuram

Partiamo dai pali: spazio a Fabien Barthez, campione del Mondo e d'Europa con la Francia tra 1998 e 2000. Ha esordito con il Tolosa, salvo poi vestire le maglie di Marsiglia, Monaco e Nantes, dove si è ritirato nel 2007. Un anno dopo aver perso la finale mondiale. 

Difesa a 4 con Thuram (ex Parma e Juve, in Ligue 1 ha giocato nel Monaco dal 1996 al 2001) e Adibal sulle fasce, coppia centrale formata da Blanc e Boli. Il primo ha girato un po' di squadre, dall'esordio con il Montpellier al Marsiglia (ha vinto anche il campionato francese con Psg e Bordeaux), mentre Basile Boli ha militato nell'Auxerre e nell'OM. 

Zidane e Ibrahimovic

Capitolo centrocampo: qualità e quantità con Makélelé, Zidane e Juninho, famoso per le sue punizioni. Segnava da qualunque posizione, è stato la stella degli anni d'oro del Lione. 

In attacco, infine, tridente d'alta qualità con Ronaldinho, Mbappè e Ibrahimovic, protagonista con valanghe di gol al Psg. 156 reti in 180 presenze complessive. Prima del Barcellona e del Milan, 'Dinho' si è fatto conoscere all'Europa che conta proprio con la maglia del Paris Saint Germain, dove ha segnato 25 gol in 77 partite tra il 2001 e il 2003. 

I più letti