La gioia sul prato del Luzniki di Macron, Deschamps e i suoi giocatori: tra scivolate, l'affetto dei parenti e la scarsa scaramanzia di Griezmann. Con una coppa che la Nazionale transalpina aspettava da vent'anni

LA FRANCIA SI PRENDE IL MONDIALE, CROAZIA BATTUTA 4-2