Italia-Lituania 5-0, gol e show degli Azzurri. Mancini torna a vincere verso Qatar 2022

Dopo i pareggi contro Bulgaria e Svizzera, gli Azzurri ritrovano i tre punti battendo 5-0 la Lituania: scivola a -6 la Svizzera (due gare in meno) nel gruppo C verso i Mondiali 2022. L’Italia raggiunge 37 partite senza ko, stacca il Brasile (1993-96) e scrive un record storico. Otto novità dall’inizio per Mancini contro i lituani, che incassano 4 gol in 30': apre Kean, poi l’autorete di Utkus e il tris di Raspadori prima del bis di Moise. Nella ripresa a segno Di Lorenzo

QUALIFICAZIONI MONDIALI, TUTTI I RISULTATI

ITALIA-LITUANIA 5-0

11'  e 29' Kean, 14' aut. Utkus, 24' Raspadori, 54' Di Lorenzo
 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma (46' Sirigu); Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Biraghi (46' Calabria); Pessina, Jorginho (61' Castrovilli), Cristante; Bernardeschi (61' Scamacca), Raspadori, Kean (73' Berardi). All. Mancini


LITUANIA (4-2-3-1): Setkus; Lasickas, Klimavicius (83' Tutyskinas), Utkus (46' Satkus), Slavickas (46' Barauskas); Dapkus (46' Megelaitis), Slivka; Kazlauskas, Verbickas, Novikovas; Dubickas (73' Uzela). All. Razanauskas (assente)


Ammonito: Klimavicius (L)



Proviamo a dare i numeri azzurri: 3, 5, 6 e 37. In un colpo solo l’Italia ritrova i tre punti dopo i pareggi contro Bulgaria e Svizzera, vittoria agevole contro la Lituania travolta 5-0 sulla strada dei Mondiali 2022. E proprio nel girone C, aspettando le Finals di Nations League ad ottobre, gli Azzurri si portano a +6 sugli svizzeri dopo aver sprecato la possibilità di staccarli a Basilea. La squadra di Yakin frena 0-0 a Belfast (con un rigore sbagliato) e perde la possibilità di superare in classifica la Nazionale prima dello scontro diretto del 12 novembre. Non è tutto: l’ennesimo risultato utile dei ragazzi di Roberto Mancini, rivoluzionati in campo con 8 novità dall’inizio a causa delle assenze, ritocca a 37 le partite senza sconfitte. Staccato il Brasile (1993-1996) per un record mondiale in solitaria, un primato tutto azzurro.

La cronaca della gara

Azzurri profondamente rinnovati rispetto alla partita in Svizzera: privo di 8 giocatori, Mancini ne cambia altrettanti. Davanti giocano Bernardeschi e Kean insieme a Raspadori, le novità a centrocampo sono Pessina e Cristante (preferito a Locatelli). Dietro si rivedono Acerbi, Bastoni e Biraghi. Pronti-via e l’Italia fa subito sul serio: la splendida azione corale non concretizzata al 4’ anticipa il vantaggio una manciata di minuti più tardi, quando Kean approfitta dell’errore di Novikovas e non sbaglia. Passano 3’ e arriva l'autorete di Utkus, protagonista della sfortunata deviazione sul sinistro di Raspadori. Gioia solo rimandata per l’attaccante del Sassuolo, che al 24’ ringrazia Lasickas e deposita alle spalle di Setkus il suo primo gol in azzurro. Si ripete anche Kean, servito alla perfezione da Bernardeschi per il poker prima dell’intervallo. Riesce tutto a questa Italia: se il 5-0 di Raspadori è annullato per fuorigioco, la manita targata Di Lorenzo arriva con un cross maligno che scavalca Setkus. C’è anche il debutto in Nazionale per Scamacca, una festa per tutti grazie ad un’Italia che ritrova gol, punti e applausi.

1 nuovo post
Statistiche post gara:
 
  • L'Italia non perde da 37 gare di fila (28V, 9N): mai nessuna Nazionale maggiore a livello mondiale ha registrato una striscia di 37 partite consecutive senza sconfitta.
     
  • Roberto Mancini è diventato il terzo allenatore con cui l'Italia ha segnato più gol (98, superato Ferruccio Valcareggi a 96), dopo Vittorio Pozzo (233) ed Enzo Bearzot (115).
     
  • Con Roberto Mancini in panchina, sono 35 i giocatori andati in gol: nella storia dell’Italia, soltanto Vittorio Pozzo ha contato più marcatori diversi (55).
     
  • Escludendo le amichevoli, l’Italia non segnava almeno cinque gol da novembre 2019: 9-1 contro l’Armenia (Qualificazioni a Euro 2020).
     
  • Per la prima volta nella sua storia, l'Italia ha segnato quattro gol nella prima mezzora di gioco di un singolo match.
     
  • Prima doppietta di Moise Kean con la Nazionale italiana: l’attaccante della Juventus aveva realizzato due reti in tutte le nove partite precedenti con gli Azzurri.
     
  • Tutti i quattro gol messi a segno da Moise Kean con l’Italia sono arrivati in casa e da dentro l'area di rigore.
     
  • Per la prima volta, l'Italia ha trovato il gol nella stessa partita con due giocatori nati a partire dal 2000: Giacomo Raspadori e Moise Kean.
     
  • Sia Giacomo Raspadori che Giovanni Di Lorenzo hanno segnato per la prima volta in Nazionale. Per l’attaccante del Sassuolo è la quinta partita con gli Azzurri, mentre per il difensore del Napoli si tratta della 15ª.
     
  • Prima partita da titolare per Giacomo Raspadori con la maglia della Nazionale maggiore.
- di Redazione SkySport24
Soddisfatto Roberto Mancini dopo la goleada a Reggio Emilia, tre punti e cinque reti nel segno di Kean e Raspadori. Il ct della Nazionale ha parlato anche del record raggiunto e delle possibilità di qualificazione. LE PAROLE DI MANCINI
- di luca.cassia
Solo buone notizie per l'Italia nella serata di qualificazioni mondiali: azzurri a +6 sulla Svizzera, che ha due partite in meno ma non può superarci prima dello scontro diretto del 12 novembre. LA SITUAZIONE NEL GIRONE
- di luca.cassia
A proposito di numeri, l'Italia fa 37 e scrive un record mondiale in solitaria. Continua l'imbattibilità della squadra di Roberto Mancini, staccato il Brasile (1993-96) per un primato tutto azzurro. LE MIGLIORI SERIE
- di luca.cassia
Cinque gol alla Lituania e un'altra ottima notizia: la Svizzera spreca un rigore a Belfast, impatta 0-0 con l'Irlanda del Nord e scivola a -6 dall'Italia capolista nel gruppo C. TUTTI I RISULTATI DELLA SERATA
- di luca.cassia
finisce qui!
ITALIA-LITUANIA 5-0!
- di luca.cassia
90' - Due minuti di recupero
- di luca.cassia
89' - Berardi! Calcio di punizione a giro che termina sul fondo!
- di luca.cassia
84' - Palo di Castrovilli! Sfortunato il centrocampista azzurro, destro che si stampa sul palo con Setkus battuto!
- di luca.cassia
sostituzione
83' - Ultimo cambio nella Lituania: c'è il crotonese Tutyskinas al posto di Klimavicius
- di luca.cassia
77' - Ultima fase del match, assaggio finale dove gli Azzurri cercheranno di segnare ancora per ritoccare il proprio bilancio nel girone
- di luca.cassia
sostituzione
73' - Dentro Uzela per Dubickas nella Lituania, applausi per Kean che lascia il posto a Berardi
- di luca.cassia
ammonizione!
71' - Giallo a Klimavicius per la trattenuta su Castrovilli
- di luca.cassia
70' - Calabria sfonda a sinistra e cerca l'assist per Scamacca, anticipato sul più bello
- di luca.cassia
67' - Risultato ancora fermo sullo 0-0 tra Irlanda del Nord e Svizzera. CLICCA QUI PER SEGUIRE IL LIVE
- di luca.cassia
63' - In questo momento il tridente azzurro registra Scamacca (classe 1999) insieme a Kean e Raspadori, entrambi nati nel 2000
- di luca.cassia
sostituzione
61' - Dentro Castrovilli e Scamacca (al debutto nella Nazionale maggiore), fuori Jorginho e Bernardeschi
- di luca.cassia
60' - Coast to coast di Bernardeschi che si fa tutto il campo palla al piede e cerca il cross dalla destra, respinto dalla difesa lituana
- di luca.cassia
Riesce tutto stasera all'Italia, anche con un fortunoso 5-0: Di Lorenzo cerca il cross dalla destra, ma il suo traversone diventa un pallonetto maligno per Setkus che viene scavalcato sul secondo palo. Primo gol in azzurro per il terzino del Napoli!
- di luca.cassia
gol!
54' - MANITA DELL'ITALIA! DI LORENZO A SEGNO!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche