Italia, la classifica nel girone C di qualificazione ai Mondiali

gruppo c
©Ansa

Dopo aver sconfitto l'Irlanda del Nord, la Svizzera batte anche la Lituania e aggancia l'Italia in testa al gruppo C delle qualificazioni ai Mondiali. Tutto potrebbe essere deciso il prossimo 12 novembre nello scontro diretto di Roma. Ecco la classifica, le regole di qualificazione al Mondiale e i prossimi impegni

Turno di qualificazioni mondiali da spettatrice per l'Italia, impegnata nelle Finals di Nations League, dove ha ottenuto il terzo posto superando il Belgio. Dopo aver battuto l'Irlanda del Nord, la Svizzera ottiene un rotondo successo (4-0) anche contro la Lituania trascinata da una doppietta di Embolo. La nazionale di Yakin, dunque, raggiunge l'Italia a 14 punti con lo stesso numero di gare giocate. Sarà decisivo, per la qualificazione a Qatar 2022, lo scontro diretto del prossimo 12 novembre a Roma. Il punto sulla classifica attuale del girone.

Gruppo C, la classifica

  1. ITALIA 14 punti (6 giocate)
  2. Svizzera 14 pt. (6 giocate)
  3. Bulgaria 8 pt. (7 giocate)
  4. Irlanda del Nord 5 pt. (6 giocate)
  5. Lituania 3 pt. (7 giocate)

La Svizzera aggancia l'Italia

Cosa dice la classifica: la nazionale di Yakin ha fatto il suo dovere vincendo le gare contro Irlanda del Nord e Lituania, approfittando della 'pausa' dell'Italia, agganciandola a 14 punti in vetta alla classifica. Nonostante i sei gol messi a segno in due gare senza subirne alcuno, la Svizzera si trova in ritardo quanto a differenza reti: Azzurri a +11, svizzeri a +9. 

Il ritorno decisivo contro la Svizzera

Pareggiando 0-0 a Belfast a settembre, la Svizzera ha sprecato la possibilità di scavalcare gli Azzurri prima dello scontro diretto del 12 novembre. Tuttavia con il doppio successo su Irlanda del Nord e Lituania le due pretendenti al primo posto nel girone sono entrambe al comando con 14 punti. Se L'Italia vincesse lo scontro diretto potrebbe allungare in vetta a una giornata dal termine (il 15 novembre: Irlanda del Nord-Italia e Svizzera-Bulgaria).

Il calendario

Pausa ottobre:

  • Sabato 9 ottobre: Svizzera-Irlanda del Nord 2-0
  • Martedì 12 ottobre: Lituania-Svizzera 0-4
  • ITALIA impegnata nelle fasi finali di Nations League

Pausa novembre:

  • Venerdì 12 novembre: ITALIA-Svizzera
  • Lunedì 15 novembre: Irlanda del Nord-ITALIA (ultima giornata)
  • Lunedì 15 novembre: Svizzera-Bulgaria (ultima giornata)

Come ci si qualifica al Mondiale 2022? Solo le prime vanno dirette in Qatar

approfondimento

Danimarca qualificata: la situazione dei gironi

Ricordiamo: si qualificano direttamente a Qatar 2020 solo le prime, mentre per le seconde ci saranno gli spareggi. E in caso di arrivo a pari punti? I parametri da tenere in considerazione sono:

  • La migliore differenza reti generale (attualmente Italia +11, Svizzera +9)
  • Il maggior numero di gol segnati nel girone (12 a 10 a favore degli azzurri)
  • Punti ottenuti negli incontri fra le squadre pari
  • Differenza reti negli incontri fra le squadre pari
  • Gol segnati negli incontri fra le squadre pari 
  • Gol segnati in trasferta negli incontri fra le squadre pari (solo se sono pari solo due squadre)
  • Fair play (ammonizione -1, doppio giallo -3, espulsione diretta -4, giallo più rosso diretto -5)
  • Sorteggio a opera del Comitato Organizzativo della FIFA

Accedono direttamente a Qatar 2022 le prime classificate di ognuno dei 10 gironi, ma in totale sono 13 i posti disponibili nelle qualificazioni europee per il Mondiale. Le ultime tre qualificate arriveranno infatti dai playoff che coinvolgeranno le seconde classificate di ogni gruppo e le due migliori vincitrici dei gironi della Nations League rimaste fuori dalle qualificazioni. Saranno quindi 12 le nazionali ammesse agli spareggi. Queste 12 squadre saranno sorteggiate in tre distinti percorsi di spareggio, con una semifinale in gara unica e una finale. Le tre vincitrici dei percorsi di spareggio andranno ai Mondiali.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche