Tottenham, Son: dopo fallo su André Gomes e rosso niente squalifica

Premier League
©Getty

Protagonista dell'intervento che è costato la frattura della caviglia ad André Gomes, l'attaccante sudcoreano non salterà nemmeno una gara di Premier. Determinante il ricorso presentato dagli Spurs dopo l'espulsione dell'arbitro Atkinson, rosso estratto dopo l'iniziale giallo destinato a Son. Si è trattato di un "errore" secondo la Football Association, che ha quindi cancellato la giornata di squalifica

Niente squalifica per Heung-min Son, attaccante del Tottenham protagonista nell’ultimo turno di Premier. Al minuto 78 della sfida sul campo dell’Everton, infatti, il 27enne sudcoreano aveva causato il grave infortunio di André Gomes dopo un duro scontro di gioco. Un intervento che ha provocato la frattura della caviglia del centrocampista portoghese, costretto ad abbandonare il campo in barella e destinato ad un lungo stop: allarmante la rotazione innaturale della gamba del giocatore, rimasta piantata nel terreno di gioco dopo la scivolata di Son. Lo stesso attaccante degli Spurs, resosi conto dell’accaduto, era scoppiato in lacrime prima di ricevere il provvedimento dell’arbitro: inizialmente ammonito dal direttore di gara, il numero 7 del Tottenham aveva ricevuto un’espulsione diretta da Atkinson accortosi delle condizioni del centrocampista dell’Everton. Una decisione che ha spinto il Tottenham a presentare un ricorso.

L’espulsione di Son è stata un "errore"

Come comunicato dalla Football Association attraverso la commissione disciplinare, l’espulsione di Son è stato un caso di "wrong dismissal" e pertanto di un errore nell’allontanare il giocatore del Tottenham. Accolto quindi il ricorso del club londinese dalla federazione inglese, che ha cancellato la giornata di squalifica rendendolo disponibile per la prossima gara sul campo dello Sheffield United. Le critiche avanzate ad Atkinson vertevano proprio sulla regolarità del cartellino rosso, provvedimento adottato dopo aver estratto inizialmente il giallo. Come spiegato in un comunicato dalla Premier League, il rosso per Son era giustificato dall'intervento che aveva messo in pericolo la salute fisica di un altro calciatore, tuttavia non è stata la spinta del sudcoreano ma lo scontro con Aurier a causare il grave infortunio di Gomes. Da qui il ricorso accolto dalla FA, responsabilità non dettate dalla volontà di Son pertanto scagionato dalla squalifica.

epa07970274 Tottenham Hotspur's Son Heung-min (L) reacts after tackling Everton's Andre Gomes causing an injury to the Everton player during the English Premier League soccer match between Everton FC and Tottenham Hotspur at the Goodison Park in Liverpool, Britain, 03 November 2019.  EPA/PETER POWELL EDITORIAL USE ONLY. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications
BRITAIN SOCCER ENGLISH PREMIER LEAGUE

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche