Liverpool-Everton, Van Dijk ferma Kean con un urlo! VIDEO

Premier League

Il difensore del Liverpool, spesso insuperabile per gli avversari, trova un'alternativa per evitare il gol nel derby: urlare, al momento del tiro, per disturbare Kean

Il 2° posto al Pallone d'Oro ha confermato quello che ormai si afferma da tempo: Virgil van Dijk ha pochi eguali nel suo ruolo. Il suo arrivo a Liverpool ha regalato alla squadra di Klopp la solidità fondamentale per vincere la Champions League e disputare una prima parte di stagione quasi perfetta. Nel derby contro l'Everton, infatti, è arrivato il 14° successo in campionato su 15 partite. Tre punti che hanno certificato il primo posto in Premier dei Reds, a +8 sul Leicester secondo. L'attacco gira a mille e la difesa ha fin qui concesso meno di un gol di media a partita. Merito delle parate di Alisson (o Adrian all'occorrenza), recentemente premiato col Trofeo Yashin, e delle prestazioni di van Dijk e compagni di reparto. L'olandese, mix di forza fisica e tecnica, è un centrale che difficilmente si fa trovare fuori posizione ed è quasi impossibile da superare in dribbling. E se qualcuno riesce a eludere la sua marcatura, l'ex Southampton sa comunque come correre ai ripari. Ed è quello successo nella sfida con i Toffees, a pochi minuti dal termine. Gli ospiti, sul 4-2 a favore del Liverpool, hanno avuto la possibilità di ridurre il passivo con Kean, ma il centravanti azzurro ha sbagliato la mira da buona posizione. A disturbare la conclusione del classe 2000 ci ha pensato proprio van Dijk: nessun tackle, ma un urlo 'disperato' lanciato per destabilizzare la punta dell'Everton. L'episodio - ai limiti della legalità - è diventato subito virale in rete, con gli utenti che hanno evidenziato un'altra qualità fin qui sconosciuta del difensore oranje. I prossimi avversari dovranno trovare un'alternativa per beffarlo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche