Liverpool-Manchester United 2-0, gol e highlights: continua la corsa record dei Reds

Premier League

Continua senza soste la corsa record del Liverpool in Premier League: vittoria numero 21 in 22 partite per i Reds, che battono il Manchester United ad Anfield grazie al gol di Van Dijk nel primo tempo e alla rete di Salah nei minuti di recupero. Nulla da fare per i Red Devils, gli unici che all'andata avevano fermato la squadra di Klopp. Per il Liverpool, che ha anche una gara in meno, adesso sono 16 i punti di vantaggio sul Manchester City

Liverpool-Manchester United 2-0 (Highlights)

14' Van Dijk, 92' Salah

 

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Oxlade-Chamberlain (66' Lallana), Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino (82' Origi), Mane (82' Fabinho). All: Klopp

 

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw (87' Dalot); Matic, Fred; Williams (75' Greenwood), James, Pereira (74' Mata); Martial. All: Solskjaer

 

Ammoniti: Matic (M), De Gea (M), Shaw (M), Salah (L)

 

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA PARTITA

 

64 punti in 22 partite, il cammino del Liverpool in Premier League è sempre più da record. I Reds non si fermano e nel match valido per la 23^ giornata di campionato battono anche il Manchester United, l'unica squadra che nel girone di andata era stata in grado di imporre il pari alla banda di Jurgen Klopp. Ritmi altissimi ad Anfield, dove la gara si mette subito in discesa per il Liverpool grazie a Van Dijk: stacco imperioso del difensore olandese sugli sviluppi di un calcio d'angolo e colpo di testa all'incrocio dei pali per il vantaggio al 14'. Dominio Reds nella prima frazione di gioco e raddoppio negato dal Var, che al 25' annulla uno splendido destro a giro di Firmino per una irregolarità precedenti di Van Dijk ai danni di De Gea (non convalidato anche un gol a Wijnaldum per posizione di fuorigioco al 36'). Stesso copione nella ripresa e occasioni in serie per Mane e Salah, prima del palo colpito da Henderson: decisivo De Gea nell'occasione. La chance più importante dello United capita a Martial, che però spreca tutto e spara alto prima della sentenza finale firmata Salah, che nei minuti di recupero - con i Red Devils sbilanciati in avanti - sfrutta un assist addirittura di Alisson e chiude i conti. Per il Liverpool è la vittoria numero 21 in 22 partite: numeri impressionanti e 16 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, il Manchester City che ha anche una partita in più. La Premier League, di fatto, può considerarsi già chiusa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche