Chelsea-Manchester United 0-2: gol e highlights. Decidono Martial e Maguire

Premier League

La squadra di Solskjaer, con un gol per tempo, vince 2-0 allo Stamford Bridge e sale a -3 in classifica dal Chelsea. Il Monday Night lo sblocca Martial in chiusura di primo tempo, poi nella ripresa Maguire chiude i giochi. Due gol annullati ai Blues dal Var

CHELSEA-MANCHESTER UNITED 0-2 (Highlights)

45' Martial, 66' Maguire
 

Il big match della 26^ giornata di Premier va al Manchester United che, grazie al 2-0 dello Stamford Bridge, torna prepotentemente in corsa per la Champions. Quarta gara di fila senza vittoria per il Chelsea, ora a +3 dai Red Devils e con un solo punto di vantaggio sul Tottenham. Una sconfitta amara per i padroni di casa, subito pericolosi in avvio con James, il cui destro a incrociare manca di un soffio lo specchio. Poi a prendersi la scena è Batshuayi, protagonista di almeno tre opportunità importanti in area di rigore che non riescono a impensierire De Gea. L'ultima arriva nel recupero del primo tempo, subito dopo il vantaggio dello United firmato da Martial con uno splendido colpo di testa. I Blues ripartono all'assalto nella ripresa e sfiorano il pari con Pedro, fermato in extremis dalla difesa di Solskjaer. L'1-1 poi arriva con Zouma, ma il Var annulla per una spinta di Azpilicueta. Gli ospiti, però, sono cinici come nei giorni migliori e al 66', subito dopo un palo colpito da Bruno Fernandes su punizione, trovano il raddoppio: cross da corner e stacco vincente di Maguire, a rischio rosso nel primo tempo per un calcio di reazione ai danni di Batshuayi. Il Chelsea non si arrende e si vede annullare un altro gol, questa volta per posizione di fuorigioco di Giroud. Nel finale ci pensa un legno, sulla punizione di Mount, a negare la gioia del gol ai londinesi, mentre il Manchester United si mangia il 3-0 allo scadere con il neo-entrato Ighalo, murato da Caballero. I Red Devils tornano alla vittoria in Premier e accorciano in classifica sui giocatori di Lampard.

TABELLINO

CHELSEA (4-3-3): Caballero; James, Christensen (46' Zouma), Rudiger, Azpilicueta; Kanté (12' Mount), Jorginho, Kovacic; Willian, Batshuayi (68' Giroud), Pedro. All. Lampard

MANCHESTER UNITED (4-3-2-1): De Gea; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Shaw; Williams, Fred, Matic; Bruno Fernandes (92' Dalot), James (80' Pereira); Martial (91' Ighalo). All. Solskjaer


Ammoniti: Willian (C), Rudiger (C), Zouma (C), Fred (MU), Pedro (C), Williams (MU), Wan-Bissaka (MU)

I più letti