Manchester United, Rashford risponde alla lettera di un bambino: "Mi manca il calcio"

Premier League

Dopo il messaggio di un piccolo tifoso di sei anni, l'attaccante dello United ha risposto prontamente tramite Twitter: "Sono al sicuro, lavoro sodo e leggo moltissimo. Sono un po' triste perchè non posso giocare a calcio"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Dopo aver offerto pasti a 600.000 giovani in difficoltà, Marcus Rashford torna a far parlare di sè per un'iniziativa davvero ammirevole. Questa volta non si tratta di beneficienza, ma di un gesto molto carino nei confronti di un suo giovanissimo tifoso. Un bambino di 6 anni, grande appassionato del Manchester United, gli ha recapitato una lettera alla quale l'attaccante inglese ha prontamente risposto tramite il proprio profilo Twitter. Un compito a casa, quello assegnato ad Alex Scott, il nome del giovanissimo fan, che si è trasformato in un sogno. Alex infatti doveva scrivere qualche domanda a una persona per lui importante e ha scelto Rashford, chiedendogli se stesse bene e come si sentisse ora che il calcio è fermo, aggiungendo che a lui manca molto giocare con la sua squadra. Ciò che non era previsto neanche dagli insegnanti era la replica di Rashford: "Ciao Alex, grazie per il tuo bel messaggio. Sono al sicuro grazie. Lavoro sodo e leggo un sacco. Sono un po' triste perchè non posso giocare a calcio. Spero che tu rimanga al passo con il tuo lavoro scolastico. Amo il tuo pigiama! (del Manchester United ndr). Sii un bravo ragazzo per tua mamma e vai a letto amico".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche