Premier League, tra calciatori e staff sono 6 i positivi al test per il coronavirus

Premier League

Nelle giornate di domenica e lunedì sono state sottoposte al test 748 persone, tra calciatori e membri dei vari staff. Le 6 persone risultate positive, che fanno parte di 3 diverse squadre di Premier, osserveranno un periodo di isolamento della durata di una settimana

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Dopo l'ok dei 20 club di Premier League agli allenamenti collettivi da svolgere in piccoli gruppi e in attesa di una decisione riguardo la ripresa del campionato, sono arrivati nella giornata di oggi gli esiti dei test sul Coronavirus effettuati su tutti i calciatori e addetti ai lavori che compongono le squadre del massimo campionato inglese. Sulle 748 persone analizzate nelle giornate di domenica e lunedì, come si legge nella nota ufficiale pubblicata sul sito della Premier League, 6 sono risultate positive al Coronavirus. Le persone che hanno contratto il Covid-19 e che fanno parte di 3 diversi club di Premier League si sono immediatamente sottoposte a un periodo di auto isolamento della durata di sette giorni. I nomi dei calciatori o membri dello staff dei club risultati positivi non è stato reso noto dalla Premier League.

Il comunicato della Premier League

 

"Oggi la Premier League può confermare che, domenica 17 maggio e lunedì 18 maggio, 748 tra giocatori e staff dei club sono stati testati per il COVID-19. Di questi, sei sono risultati positivi in ​​tre club. I giocatori o il personale del club che sono risultati positivi si autoisoleranno per un periodo di sette giorni. La Premier League fornisce queste informazioni aggregate ai fini dell'integrità della concorrenza e della supervisione. La Premier League non fornirà dettagli specifici su club o singoli a causa di requisiti legali e operativi".

CALCIO: SCELTI PER TE