Premier League, Everton-Liverpool si giocherà a Goodison Park: derby senza campo neutro

Premier League
©Getty

Dopo l'incontro del Consiglio comunale di Liverpool, è arrivato il via libera alla disputa del derby cittadino nello stadio dei Toffees. Si giocherà a porte chiuse, scongiurata l'ipotesi del match in campo neutro per evitare assembramenti dei tifosi Reds. Proprio il prossimo 21 giugno, contro i rivali dell'Everton, il Liverpool potrebbe infatti festeggiare il titolo aritmetico

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

In attesa della ripartenza della Premier League, ecco una nuova decisione ufficiale: Everton-Liverpool, derby del Merseyside valido per la 30^ giornata, non si giocherà in campo neutro. Scongiurata l’ipotesi di giocare la sfida cittadina in uno stadio diverso da Goodison Park, possibilità che era stata ventilata nelle ultime ore per evitare assembramenti durante l’emergenza Coronavirus. Già, d’altronde i Reds di Klopp dominano in Premier League a +25 punti sul Manchester City che scenderà in campo mercoledì 17 giugno nel recupero contro l’Arsenal. E qualora la squadra di Guardiola dovesse perdere contro i Gunners, il Liverpool avrebbe il primo match-point per il titolo proprio sul campo dei rivali cittadini. Eventuale festa all’esterno dello stadio che avrebbe alimentato l’ipotesi di accogliere il derby lontano dalla città di Liverpool (indiziato il St Mary’s di Southampton). Non sarà così.

Everton-Liverpool per il titolo?

È arrivato il via libera per disputare il 236° derby del Merseyside a Goodison Park, match in programma a porte chiuse domenica 21 giugno alle ore 20.00. L’incontro del gruppo consultivo sulla sicurezza a terra della città di Liverpool, infatti, ha garantito la disputa dell’incontro sul campo dei Toffees di Carlo Ancelotti. In precedenza Mark Roberts, capo della polizia, aveva sollevato la preoccupazione per la possibile raccolta di tifosi del Liverpool fuori dallo stadio a caccia dell’aritmetico titolo a distanza di 30 anni. Il vice capo della polizia Rob Carden, ha dichiarato: "Prendiamo atto della decisione del Ground Safety Advisory Group di concordare sul fatto che le partite in sospeso per la stagione della Premier League 2019/20 possano essere giocate in modo sicuro a Goodison e Anfield. Collaborando con entrambe le squadre, il consiglio comunale di Liverpool e i gruppi dei, vogliamo garantire che tutti si godano le partite in sicurezza della propria abitazione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche