Antonio Conte vicino al Tottenham: esonerato Nuno Espirito Santo

premier
©IPA/Fotogramma

Ufficializzato l'esonero dell'allenatore portoghese e del suo staff dopo il ko contro il Manchester United. Il Tottneham è a un passo dall'accordo con Antonio Conte, che nel primo pomeriggio è atterrato a Londra. Il contratto potrebbe essere di un anno e mezzo

CONTE AL TOTTENHAM, LE NEWS

Nuno Espirito Santo non è più l'allenatore del Tottenham. Il club londinese ha ufficializzato l'esonero dell'allenatore e del suo staff composto da Ian Cathro, Rui Barbosa e Antonio Dias. Una decisione arrivata dopo la sconfitta per 3-0 contro il Manchester United, quinto ko (il secondo consecutivo) nelle ultime sette partite disputate dagli Spurs, attualmente all'ottavo posto in classifica in Premier League. "So quanto Nuno e il suo staff tecnico volessero avere successo e mi dispiace che abbiamo dovuto prendere questa decisione - spiega Fabio Paratici, direttore generale del Tottenham - Nuno è un vero gentiluomo e sarà sempre il benvenuto qui. Vorremmo ringraziare lui e il suo staff tecnico e augurargli ogni bene per il futuro".

Scelto Conte, trattativa ai dettagli

leggi anche

Premier: tonfo del City, il Chelsea vola

Il Tottenham è già a lavoro per trovare l'erede di Nuno Espirito Santo e l'allenatore scelto è Antonio Conte. Dopo gli approcci avuti la scorsa estate, le parti sono tornate a parlare e l'accordo sembra vicino. Restano da definire gli ultimi dettagli (il contratto dovrebbe essere della durata di un anno e mezzo). Conte è atterrato a Londra poco dopo l'ora di pranzo, nel primo pomeriggio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche