Roma-Lazio, le probabili formazioni

Serie A

La Roma viene dai 4 gol rifilati al Frosinone, i biancocelesti hanno battuto 2-1 l'Udinese e puntano alla quinta vittoria di fila in Serie A. Sarà un derby d'alto livello: Dzeko di nuovo dall'inizio, Pastore confermato, in difesa giocano Santon e Manolas. Radu non recupera, Inzaghi lancia Caceres e Luiz Felipe. Immobile e Milinkovic tornano dal primo minuto

ROMA-LAZIO LIVE

TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI

IL GRANDE SABATO IN ESCLUSIVA DI SKY

IL GRANDE SABATO SU SKYGO: AGGIORNA LA APP

LE PAROLE IN CONFERENZA STAMPA: DI FRANCESCO - INZAGHI

Alt, Roma si ferma: c'è il derby. E la retorica su quanto sia importante, sentito, strano e decisivo suona superfluo. E' così da anni e sarà sempre così, anche se in questo inizio di stagione i momenti delle due squadre sono diversi. La Roma ha cambiato molto, ha venduto alcuni dei suoi gioielli più importanti (Alisson, Nainggolan, Strootman) e l'avvio in campionato è stato tutt'altro che esaltante: 6 partite, 9 punti, 11 gol fatti e 9 subiti. I giallorossi inseguono. E la Lazio? I biancocelesti hanno cambiato poco, hanno trattenuto tutti i pezzi più pregiati (Milinkovic in primis) e inseguono la quinta vittoria di fila in Serie A, la sesta totale compresa quella contro l'Apollon Limassol in Europa League. Inzaghi serra la fila: "Non dobbiamo fermarci". Mentre Di Francesco si gioca il futuro. 

La probabile formazione della Roma

Punto primo: Dzeko ci sarà. Il bosniaco, rimasto a riposo contro il Frosinone, partirà nuovamente dal primo minuto. Per il resto, Di Francesco è intenzionato a schierare un 4-2-3-1: Olsen tra i pali, Santon a sorpresa schierato sulla fascia destra, Manolas (ok il test di rifinitura, è recuperato), Fazio e Kolarov nel quartetto difensivo, De Rossi e Nzonzi in mezzo al campo. Sulle fasce, spazio a Florenzi sulla destra (Under parte dalla panchina), Pastore trequartista ed El Shaarawy sulla sinistra. Dzeko, come detto, sarà la punta centrale. 

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Florenzi, Pastore, El Shaarawy; Dzeko.

La probabile formazione della Lazio

Squadra che vince... si cambia. Di solito non è così, ma in questo caso è proprio così, perché Inzaghi cambierà molto rispetto alla squadra che ha battuto 2-1 l'Udinese alla Dacia Arena. Dentro Milinkovic, Immobile, Lucas Leiva e Marusic. Niente da fare per Radu però, il romeno non ha recuperato il provino decisivo e non figura nell'elenco dei convocati. Con Acerbi in mezzo e Luiz Felipe a destra, il reparto difensivo sarà completato da Caceres, che ha scavalcato Wallace nelle preferenze. Il 3-5-1-1 è completato da Strakosha tra i pali, Marusic e Lulic sulle corsie esterne. In mezzo, spazio a Parolo, Leiva e Milinkovic, mentre Luis Alberto rileverà Correa (autore di un eurogol contro i friulani) e prenderà il suo solito posto dietro Immobile

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Caceres; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Immobile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche