Inter Bologna 0-1. Gol e highlights: decide un colpo di testa di Santander

La squadra di Mihajlovic conquista tre punti preziosissimi in chiave salvezza grazie al gol di Santander al 32'. Si apre la crisi nerazzurra senza vittorie e senza gol in campionato nel 2019. Male Perisic, Nainggolan e Icardi. Squadra fischiata dal pubblico

SERIE A LIVE, TUTTE LE NEWS DAI RITIRI

SPALLETTI: "LA SQUADRA MI SEGUE" - MIHAJLOVIC: "L'INTER SI RIALZERA'"

INTER, I NUMERI DELLA CRISI

INTER-BOLOGNA 0-1

32' Santander

INTER (4-3-3): Handanovic; Soares (79' Ranocchia), Skriniar, de Vrij, Dalbert; Vecino, Brozovic, Nainggolan (68' Joao Mario); Candreva (46' Lautaro), Icardi, Perisic. All.: Spalletti

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco (49' Gonzalez), Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Orsolini, Santander (87' Destro), Palacio (74' Krejci). All.: Mihajlovic

Ammoniti: Mbaye, Vecino, Danilo

Un Bologna che non t'aspetti, o meglio che ti aspetti (se lo allena Mihajlovic), spazza via ogni tentativo di ripartenza di un'Inter che ha imboccato un tunnel dal quale non sembra uscire. Nessun gol in campionato nel 2019, nessuna vittoria e una crisi che, complice anche la sconfitta ai rigori in Coppa Italia contro la Lazio, si può dire aperta. Merito di un Bologna che, come dicevamo, Mihajlovic ha saputo rivitalizzare, lontanissimo parente di quello visto in questa prima metà di campionato, remissivo, confusionario. Ora grande aggressività, costruzione dal basso e grande coraggio nel cercare di imporre il proprio gioco. E molto probabilmente l'Inter è stata sorpresa da un siffatto atteggiamento, non ha mai trovato le giuste misure per la pressione, ha sofferto la riconquista del Bologna ed è anche andata in difficoltà nei duelli. Nel primo tempo il Bologna ha meritato di passare in vantaggio: i tre tiri nello specchio di tutti i primi 45' hanno, infatti, portato la firma di giocatori rossoblu. Ci ha provato Orsolini, ci ha riprovato Santander che al secondo tentativo (di testa) ha fatto centro (sesto in campionato). Nella ripresa Spalletti ha puntato su Lautaro e sulla voglia di rivalsa dei suoi, fischiati dagli oltre 50mila di San Siro al rientro negli spogliatoi dopo la fine del primo tempo. Il Bologna, come ovvio, più stanco nel secondo tempo per aver tenuto ritmi altissimi, ha saputo soffrire, difendere e provare a ripartire. Lautaro e Icardi hanno fallito due buone chance per pareggiare, ma frutto più di giocate occasionali che di una vera e propria manovra. Spalletti le ha provate tutte, Joao Mario al posto di Nainggolan (fischiatissimo) e persino Ranocchia per portare centimetri in area di rigore. Ma, come detto, la squadra di Mihajlovic ha lottato con orgoglio per tre punti preziosissimi per la salvezza che ha meritatamente guadagnato. L'Inter si ferma ancora (nel 2019 non si è mai avviata), e ora deve guardarsi seriamente le spalle.

1 nuovo post

L’Inter ha collezionato due sconfitte di fila in campionato per la prima volta da dicembre 2017.

- di Redazione SkySport24

Il Bologna non vinceva sul campo dell’Inter in Serie A da marzo 2013, quandò conquistò un successo a San Siro con lo stesso punteggio odierno (0-1).

- di Redazione SkySport24
L'Inter resta ancora a secco di vittorie nel 2019 e anche a secco di gol. Il Bologna conquista tre punti importantissimi in chiave salvezza: decisivo il colpo di testa di Santander al 32'. Nerazzurri pesantemente fischiati dal pubblico di San Siro
- di Redazione SkySport24
E' finita Inter-Bologna 0-1
- di Redazione SkySport24
90' Cinque minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
87' Girata di Ranocchia che gioca in costante proiezione offensiva: Skorupski respinge in angolo
- di Redazione SkySport24
83' L'Inter continua a provare a riversarsi nella metà campo del Bologna ma la squadra di Mihajlovic è davvero molto attenta a chiudere tutti gli spazi
- di Redazione SkySport24
79' Esce Cedric Soares, entra Ranocchia
- di Redazione SkySport24
74' Lascia il campo uno stremato Palacio (applaudito dal pubblico di San Siro), entra Krejci
- di Redazione SkySport24
71' Ancora Inter: Icardi prova a girare in porta una respinta della difesa del Bologna, conclusione a colpo sicuro palla deviata in angolo
- di Redazione SkySport24
68' Spalletti inserisce anche Joao Mario per Nainggolan, il centrocampista ex Roma fischiato dal pubblico
- di Redazione SkySport24
66' Inter vicina al pari con Lautaro che colpisce di testa al limite dell'area di porta ma gira troppo e la palla finisce sul fondo di poco
- di Redazione SkySport24
64' Adesso il Bologna appare un po' stanco, l'Inter prova a rimettere in piedi il match
- di Redazione SkySport24
57' Lautaro prova a impensierire la retroguardia del Bologna e guadagna un calcio d'angolo
- di Redazione SkySport24
51' Ci prova Nainggolan al volo da fuori area Skorupski si fa trovare pronto
- di Redazione SkySport24
49' Cambio anche per il Bologna: esce Lyanco, entra Gonzalez
- di Redazione SkySport24
46' L'Inter prova immediatamente a reagire cercando di schiacciare il Bologna
- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24

Fuori Candreva, dentro Lautaro Martinez

- di Redazione SkySport24
Fischi anche al momento del ritorno in campo dell'Inter
- di Redazione SkySport24

I più letti