Milan, task force contro il razzismo: l'iniziativa lanciata dal club

Serie A

Importante il progetto promosso dalla società rossonera alla vigilia del "Derby against Racism", quando tutti i giocatori di Inter e Milan si posizioneranno in campo con uno striscione per esprimere solidarietà alle vittime di episodi discriminatori. Il club ha attivato un gruppo interno con l'obiettivo di sensibilizzare e monitorare. L'ad Gazidis: "Saremo leader in questa battaglia. Occorre una posizione forte"

LIVE: LECCE-NAPOLI - BOLOGNA-ROMA - SAMP-TORINO

GIAMPAOLO: "FARE MEGLIO DELLO SLAVIA"

CONTE: "CAMBIARE CATTIVE ABITUDINI"

COME VEDERE DAZN1 SUL 209 DI SKY: LA GUIDA

MILAN, INFORTUNIO PER PAQUETÀ

Una task-force interna contro il razzismo. È la risposta del Milan contro un problema tornato prepotentemente d’attualità nelle ultime settimane. Prima del derby tutti i giocatori di Inter e Milan esporranno uno striscione per esprimere solidarietà alle vittime di episodi discriminatori, come Lukaku a Cagliari e Kessié a Verona. Lo slogan della partita sarà "Derby against Racism", primo passo dell'iniziativa promossa dalla società. Il gruppo - spiega il club rossonero - "svilupperà un programma articolato di attività per sensibilizzare l'opinione pubblica, monitorare e affrontare episodi o comportamenti razzisti sui social media e allo stadio".

Il Milan contro il razzismo: progetto al via nel derby

"Il club - spiega il Milan in una nota - dopo alcuni mesi di analisi, pianificazione e valutazioni interne, ha deciso di accelerare l’avvio del progetto in seguito ai recenti gravi episodi avvenuti in alcuni stadi italiani che hanno generato una reputazione mediatica negativa sul sistema calcio italiano sia a livello nazionale che internazionale". L’ad. del Milan, Ivan Gazidis, vuole che il Milan abbia "un ruolo di leadership" contro il razzismo: "Il calcio italiano deve prendere coscienza e assumere una posizione forte contro i comportamenti razzisti, promuovendo dei valori umani fondamentali che riguardano tutti noi. Diversità, inclusione e tolleranza aumentano la forza della squadra, del club e della società nel suo insieme. Siamo lieti di avere anche il supporto dell’Inter in questa iniziativa". Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, ha aggiunto: "Sono orgoglioso che il Milan stia prendendo provvedimenti per affrontare una delle questioni più importanti del nostro sport e della nostra società. Siamo un club con una grande risonanza mediatica, sono certo che possiamo giocare un ruolo importante nella lotta contro il razzismo".

I più letti