Juventus, Sarri: "Non ho ancora visto l’Inter in stagione, ora pensiamo al Bayer"

Serie A

L’allenatore bianconero ha analizzato il successo sulla Spal al termine della partita: "Abbiamo avuto qualche problema nella prima mezzora, poi abbiamo fatto viaggiare velocemente la palla. Dybala, CR7 e Higuain stanno bene, chiunque si scelga si hanno risposte positive"

PJANIC ESALTA SARRI: "CON ALLEGRI GIOCO DIVERSO"

CR7 PRONTO PER IL BAYER: TRE SU TRE ALLO STADIUM

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Tutto secondo le aspettative. La Juventus non lascia scampo alla Spal nella gara che ha aperto il programma della 6^ giornata di Serie A, battendola 2-0. Maurizio Sarri ha analizzato così la sfida ai microfoni di Sky Sport. "Qualche difficoltà nella fase iniziale l’abbiamo avuta, come succede spesso è la parte più difficile di una partita. Poi abbiamo fatto bene, creando molto e concedendo poco. Nel secondo tempo abbiamo riconquistato meglio la palla, nella prima mezzora la palla viaggiava piano" ha commentato l’allenatore. L’emergenza sulla fascia sinistra è stata risolta schierando Matuidi esterno basso: "Sono contento della sua prestazione in questo ruolo inedito e degli ingressi della panchina che sono entrati con molta determinazione, come Emre Can nonostante la grande delusione (il mancato inserimento in lista Champions, ndr): è un giocatore che ci potrà tornare molto utile. A fine partita ho detto a Pjanic che mancavano ancora una quindicina di tocchi. A parte gli scherzi, sta crescendo molto e soprattutto nella quantità di verticalizzazioni".

La varietà offensiva

"Dybala per noi è un giocatore importante, ci dà soluzioni. Cristiano Ronaldo ha fatto una partita vivace, abbiamo tre attaccanti con Higuain che stanno bene. Chiunque si sceglie in questo momento si hanno risposte positive e questo è determinante" ha proseguito Sarri. La prossima giornata di campionato mette contro Juventus e Inter, in uno scontro diretto ad alta quota: "Non ho ancora visto i nerazzurri in questa stagione, ultimamente stiamo giocando spesso e ci stiamo concentrando solo con le squadre che affrontiamo. Ora vedremo un paio di partite del Bayer Leverkusen e poi andremo a cena. Dai giornali sto leggendo quanto stia facendo bene e la cosa non mi stupisce, sia per la caratura dei giocatori che dell’allenatore".

L’analisi di Dybala

Anche Paulo Dybala ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport al fischio finale: "È importante vincere queste partite, per fortuna che siamo riusciti a sbloccarla a fine primo tempo. Siamo stati poi noi bravi a trovare spazi. Sono stato contento per l’abbraccio dei compagni, il secondo gol è stato molto bello per tutta l’azione. In Champions non esistono avversari deboli, sappiamo quanto è importante questa partita così come lo sono tutte le altre".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche