Probabili formazioni di Sassuolo-Inter

Serie A
©LaPress

Obiettivo tre punti per i nerazzurri di Conte, attesi domenica alle 12.30 al Mapei Stadium. Assente dell'incontro l'ex Sensi frenato da un problema muscolare, Bastoni e Lautaro in vantaggio su Godin e Politano. De Zerbi verso il 4-3-1-2: Traoré più di Defrel alle spalle di Berardi e Caputo. Attenzione al tabù Sassuolo per l'Inter: 7 sconfitte nelle ultime 9 partite

SASSUOLO-INTER LIVE

Si riparte dallo stop targato Juventus nel big match, sconfitta che l’Inter di Conte è chiamata a riscattare al Mapei Stadium. Obiettivo tre punti per Antonio Conte che, prima della sfida in Champions al Borussia Dortmund (mercoledì alle 21.00 a San Siro), affronta domenica il Sassuolo nel match di pranzo. Un match da non sbagliare per i nerazzurri, battuti ben 7 volte dagli emiliani negli ultimi 9 incroci nella storia dell'incontro. E se l’Inter ha appena interrotto una striscia di 6 vittorie di fila, il Sassuolo ha perso solo contro l’Atalanta davanti ai propri tifosi in campionato. Ecco perché la gara delle 12.30 (dove vederla) nasconde più di un'insidia. Le ultime sulle probabili di A.

Sassuolo, chance per Traoré? Assente Chiriches

Lontano 20 giorni dall’ultima gara disputata (poker incassato dall’Atalanta in casa), De Zerbi perde Chiriches in difesa dopo l’infortunio rimediato in Nazionale. La coppia di difensori centrali prevede Marlon e lo spostamento al centro di Peluso, con Tripaldelli a sinistra e l'impiego di Muldur sul versante opposto. Prove di 4-3-3 e 4-3-1-2 per l’allenatore neroverde, modulo quest’ultimo che dovrebbe trovare spazio dall’inizio: Traoré si candida al ruolo di trequartista, ma attenzione alla maglia da titolare reclamata anche da Defrel. Davanti spazio alla coppia Berardi-Caputo, certezze come Duncan e Obiang nel centrocampo completato da Magnanelli. Ottimismo per il ritorno tra i convocati di Djuricic.

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Muldur, Marlon, Peluso, Tripaldelli; Duncan, Magnanelli, Obiang; Traoré; Berardi, Caputo. All. De Zerbi

Inter senza Sensi, Conte rilancia Lautaro-Lukaku

In casa nerazzurra il sicuro assente del match è Stefano Sensi, ex della gara frenato da un nuovo problema muscolare dopo l’allenamento di giovedì: risentimento del muscolo psoas per il centrocampista nerazzurro, giocatore che stava rientrando dopo l’elongazione dell’adduttore rimediata contro la Juve. Non ci saranno nemmeno D’Ambrosio e Sanchez, quest’ultimo operato alla caviglia sinistra e destinato ai box almeno tre mesi. Nel 3-5-2 di Conte sarà Candreva a giocare sulla destra, titolarità che dovrebbe premiare anche Bastoni in difesa insieme a Skriniar e de Vrij. A sinistra Biraghi favorito su Asamoah. Nel cuore del centrocampo spazio a Barella e Brozovic insieme a Gagliardini, davanti si va verso la conferma della coppia Lautaro-Lukaku. Ad insidiare Martinez c’è Politano, altro ex Sassuolo pronto a trovare posto nel match.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Gagliardini, Biraghi; Lautaro, Lukaku. All. Conte

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche